RUGBY – A Settembre nessuno avrebbe scommesso sulla U18 del Rivoli Rugby dopo il penultimo posto della stagione scorsa. Nessuno avrebbe pensato che l’anno successivo questi ragazzi sarebbero stati tra i primi.

Advertising App ON 2

Si potrebbe dire che molti di loro giocano da 10 anni. Ma la verità è che sono stati 10 anni di lavoro con continuità, perseveranza e sacrifici da parte di tutti; dei ragazzi, delle famiglie e della società. Per molti la soluzione più semplice sarebbe stata quella di andare nelle società limitrofe conosciute per i loro ottimi risultati nelle giovanili. Per molti, ma non per tutti.

Un campionato che vedeva favorite le squadre del Biella e del CUS Torino. Un campionato che già dalla prima giornata ha visto un Rivoli ambizioso, spettacolare e di qualità. Non solo. Tutti i ragazzi sono stati schierati durante il campionato e tutti hanno avuto una crescita sul piano tecnico, tattico e fisico grazie al lavoro dello staff​ tecnico, della dirigenza, delle famiglie.

Come dicono i gotha dello sport, le vittorie si costruiscono nel tempo e attraverso le sconfitte.

“Siamo convinti che se ci si concentra sul risultato, si tralascia la formazione. Questo sarebbe un errore molto grave. La vera Vittoria è la crescita di tutti i nostri ragazzi.”

primo-contatto
Domenica 23 Aprile, il Rivoli si giocherà la finale del campionato interregionale. Una grande sfida che si svolgerà in casa del Biella. Durante il campionato ogni squadra ha vinto la partita in casa, vedremo chi la spunterà questa volta.

“Vi aspettiamo tutti sul campo di gioco per un sonoro tifo, forza U18… e comunque vada, Hic Sunt Leones!!!”

adver concordia
Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here