FORNO CANAVESE – Nel giorno in cui entra in vigore lo stato di massima allerta per quanto concerne gli incendi boschivi, ne divampa un altro ai Milani a Forno Canavese.

Intorno alle 13 sono intervenuti sul posto i Vigili del Fuoco di Ivrea e di Rivarolo Canavese e gli Aib di Forno Canavese, per domare le fiamme che stanno consumando i boschi, visibili fin dalla pianura.

Ieri incendi erano divampati nel Poligono Militare a San Francesco al Campo, e nei giorni scorsi in frazione Sant’Anna Boschi di Castellamonte.

Roghi che il più delle volte risultano essere dolosi anche senza aver individuato un colpevole.

Con l’apertura dello stato di allerta, la Regione sottolinea il divieto di accendere fuochi, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, usare motori, fornelli o inceneritori che producano faville o brace, accendere fuochi d’artificio, fumare, disperdere mozziconi o fiammiferi accesi, lasciare veicoli a motore incustoditi a contatto con materiale vegetale combustibile o compiere ogni altra operazione che possa creare pericolo di incendio.

Advertising App ON 2
adver concordia
Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale
primo-contatto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here