martedì 20 Aprile 2021

BRA – Rubano al supermercato e aggrediscono il vigilante. Arrestati subito dopo dai Carabinieri

Colluttazione tra la guardia giurata e i ladri che stavano uscendo dal supermercato senza pagare: provvidenziale è stato l’intervento dei Carabinieri di Bra

BRA (CN) – È successo la scorsa sera, in orario di chiusura, alla COOP di Bra, in via Senatore Sartori, quando il vigilante di un istituto privato di sicurezza ha visto uscire due individui sospetti ed ha chiesto loro di verificare lo scontrino.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

I dubbi si sono verificati più che fondati: i due non avevano pagato la merce e, colti in fallo, avevano reagito aggredendo la guardia tentando di guadagnare la fuga. Il vigilante, nel tentativo di fermarli, è stato spinto a terra con forza e colpito con un pugno al volto: dovrà stare a riposo per qualche giorno.

Sul posto, allertati dagli avventori del supermercato, sono immediatamente intervenuti i Carabinieri del Radiomobile di Bra, alla guida del Brigadiere Alessandro Capizzi, che hanno tratto in arresto i due soggetti per il reato di rapina impropria: si tratta di C.C., italiano sessantenne pregiudicato, residente a Bra e di N.M., ventenne del Gambia abitante ad Alba. I militari hanno rinvenuto e restituito agli addetti del supermercato tutta la refurtiva.

I due malviventi – su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Asti dott. Giorgio Nicola – sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img