mercoledì 12 Maggio 2021
spot_img

MONDOVI’ (CN) – Lite per gelosia, chiamano il 112

A chiamare i militari sono stati sia la donna che il vicino

MONDOVI’ – Alcuni sere fa, i militari del Radiomobile della Compagnia di Mondovì hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cuneo per i reati di danneggiamento, minaccia e lesioni personali, un 51enne monregalese.

Una donna 50enne di Mondovì ha richiesto al 112 l’intervento dei militari poiché un proprio conoscente, dopo un acceso diverbio, l’aveva minacciata distruggendole diverse suppellettili della propria abitazione. Mentre la pattuglia dei carabinieri si recava sul posto, un uomo 51enne residente a poca distanza dalla donna, chiedeva anch’egli l’intervento sul numero d’emergenza 112  asserendo di essere stato malmenato a seguito di una veemente discussione avuta con un uomo, le cui generalità corrispondevano all’accusato dalla donna.

Nonostante la ritrosia dei protagonisti, i militari sono riusciti a ricostruire la vicenda accertando come il 51enne (che verrà poi denunciato per minaccia, lesioni e danneggiamento) fosse il compagno della donna che aveva richiesto il primo intervento. Uscito dall’abitazione dimenticando una cosa, era rientrato senza preavviso, e aveva sorpreso la compagna con un vicino di casa in atteggiamenti intimi. Da qui la lite.

Durante la discussione, i tre, dopo le prime schermaglie verbali, sono passati a lanciarsi stoviglie e sfasciando suppellettili per poi malmenarsi e raccontare ai militari ognuno la propria versione.

 

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img