mercoledì 12 Maggio 2021
spot_img

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 18/01/2017

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 18 gennaio 2017 – in flash

[su_audio url=”http://www.obiettivonews.it/wp-content/uploads/Audio-Notiziario-18-01-2017.mp3″]

NIGERIA – JET MILITARE NIGERIANO BOMBARDA CAMPO PROFUGHI

Un jet militare nigeriano ha bombardato, pare per errore, un campo profughi provocando più di 100 morti, vicino al confine con il Camerun. Imprecisato il numero dei morti e dei feriti, tra i quali vi sono operatori umanitari e nigeriani che lavorano come medici per Medici senza Frontiere e per il Comitato internazionale della Croce Rossa. Anche due soldati sono stati feriti. Il generale ha detto di aver ordinato la missione basandosi su informazioni relative ad un raggruppamento di Boko Haram proprio in un’area con quelle coordinate. E ha detto che è presto per sapere se si è trattato di un errore tattico o geografico. In ogni caso, ha sottolineato, l’aereo non ha volutamente preso di mira i civili e sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta.

EUROPA – TAJANI ELETTO PRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEO

Antonio Tajani, del Partito popolare europeo, è stato eletto presidente del Parlamento Europeo con 351 voti dall’Assemblea di Strasburgo, contro i 282 ottenuti dal candidato socialista Gianni Pittella nel ballottaggio tra i due.

SICILIA – SCOSSA DI TERREMOTO IN PROVINCIA DI MESSINA

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata alle 22:20 di ieri sulla costa nordest della Sicilia, in provincia di Messina. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 6 km di profondità ed epicentro tra Longi e Frazzanò. Non si segnalano danni a persone o cose.

GRAN BRETAGNA – MAY: “GRAN BRETAGNA GLOBALE MA AMICA DELL’EUROPA”

“Costruiremo una Gran Bretagna veramente mondiale. Con la Brexit vogliamo una Gran Bretagna “più forte, giusta, unita e rivolta all’esterno”, lo ha detto il premier britannico Theresa May sul divorzio dall’Ue. Il primo ministro ha sottolineato che, allo stesso tempo, rimarrà “un buon amico e vicino” dell’Europa.

ROMA – CHIUSA L’INCHIESTA SULLA MORTE DI STEFANO CUCCHI

La procura di Roma ha chiuso l’inchiesta bis sulla morte di Stefano Cucchi (22 ottobre 2009) e ha contestato l’accusa di omicidio preterintenzionale ai tre carabinieri che lo arrestarono il 15 ottobre. I tre sono ritenuti responsabili del pestaggio del giovane geometra. Per altri due carabinieri sono ipotizzati i reati di calunnia e di falso.

MUSICA – U2: RICORSO D’URGENZA SIAE CONTRO SECONDARY TICKETING

I biglietti dei concerti di Vasco saranno nominali su Vivaticket mentre per quelli degli U2 è già partito un ricorso. In merito al “caso della rivendita dei biglietti” dei concerti, il cosiddetto secondary ticketing, che si sta riproponendo anche per l’evento degli U2, SIAE comunica di aver presentato un ricorso d’urgenza al Tribunale Civile di Roma ”per tutelare sia i diritti dei propri associati che i consumatori che si ritrovano a pagare anche fino a 10 volte in più i ticket di ingresso sul mercato parallelo”.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img