mercoledì 24 Febbraio 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 16/11/2016

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 16 novembre 2016 – in flash

IMMIGRAZIONE – IN DUE GIORNI RECUPERATI DIECI GOMMONI NEL MEDITERRANEO

Tra l’altro ieri e ieri sono stati soccorsi dieci gommoni nelle acque del Mediterraneo. Sono state salvate quasi mille persone e recuperati nove cadaveri, mentre decine di persone sono disperse.

IRAN – ALLARME SMOG A TEHERAN

E’ allarme smog a Teheran. Secondo i dati diffusi dalle autorità e riportate dall’Irna, a causa dell’inquinamento atmosferico sono state accertate, dal 22 ottobre al 13 novembre scorsi, 412 cittadini morti. Il livello di inquinamento dell’aria, secondo quanto riferito dalle autorità, ha superato di oltre tre volte i valori della soglia di guardia. Per questo è stata disposta la chiusura di tutte scuole nella capitale iraniana coltre a forti restrizioni alla cicolazione di automobili consentita a targhe alterne e soltanto con licenza per particolari esigenze.

TERREMOTO – OLTRE 100MILA INTERVENTI DEI VIGILI DEL FUOCO

Alle 13 di ieri è stata superata la quota di 100mila interventi effettuati dai vigili del fuoco per il terremoto che ha colpito il Centro Italia, con una media di oltre 1.200 interventi al giorno. Sono 59.400 i sopralluoghi e le verifiche fatti dai tecnici del Corpo sulle strutture, 1.380 gli interventi di copertura di tetti danneggiati e 364 le opere provvisionali di puntellamento. Dai dati forniti dal Centro operativo nazionale, risultano operare ancora nel cratere 1.322 vigili del fuoco, con 637 mezzi di soccorso, tra cui 4 elicotteri. L’opera dei vigili del fuoco continua a concentrarsi sull’assistenza alla popolazione, con 24.700 operazioni svolte finora per il recupero di beni dalle abitazioni lesionate e dalle attività commerciali.

USA – SPARATORIA ALL’AEROPORTI DI OKLAHOMA CITY

Un morto alla sparatoria avvenuta all’aeroporto di Oklahoma City. Secondo le autorità aeroportuali si tratterebbe di un incidente isolato. L’aeroporto di Oklahoma City e’ stato chiuso dopo la sparatoria, la polizia ha chiesto a tutti coloro che si trovano all’interno di mettersi al riparo

FRANCIA – HOLLANDE: STATO D’EMERGENZA FINO ALLE ELEZIONI

Il presidente francese, Francois Hollande, ha espresso l’auspicio che lo stato d’emergenza decretato in Francia dopo gli attentati del 13 novembre sia prorogato “fino alle elezioni presidenziali” della prossima primavera.

ECONOMIA – LIMITE AL PRELIEVO, PENA CONTROLLI AGENZIA DELLE ENTRATE

Chi preleva dal conto corrente una somma superiore a mille euro in un giorno o a cinquemila euro in un mese potrà essere oggetto di indagini da parte dell’Agenzia delle entrate. È stato infatti fissato un limite numerico alle operazioni sul proprio conto oltre il quale scatterà automaticamente una presunzione di ‘nero’ qualora il contribuente non riesca a dimostrare il contrario.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

Leggi anche...