mercoledì 27 Gennaio 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 14/09/2016

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 14 settembre 2016 – in flash

IRAQ – CACCIA BOMBARDANO SITO ISIS DI ARMI CHIMICHE

Un responsabile del Pentagono ha affermato che i caccia e i bombardieri B-52 americani sono entrati in azione in Iraq per bombardare un sito dove l’Isis produrrebbe armi chimiche a base di cloro e gas mostarda. Nel corso dell’operazione sarebbero stati distrutti almeno 50 obiettivi all’interno del sito che e’ un’ex impianto farmaceutico.

TERREMOTO – ENTRO UN MESE, LA RICOSTRUZIONE

Entro un mese verrà approvato un decreto legge per la ricostruzione delle zone colpite dal sisma: lo ha reso noto il segretario generale della Cisl Giovanni Luciano al termine di un incontro a Palazzo Chigi. “In questo lasso, ci è stato riferito, si terranno nuovi incontri per definire il provvedimento con le parti sociali, le Regioni, i sindaci delle aree coinvolte e le imprese”, ha spiegato Luciano, aggiungendo che nel decreto saranno presenti anche le agevolazioni fiscali per lavoratori e imprese.

GOVERNO – BREXIT: MATTARELLA RIFLETTE SULL’UNIONE

Il presidente Sergio Mattarella, al termine del colloquio che si è tenuto a Sofia con il presidente bulgaro Rosen Plevneliev, ha affermato: “L’uscita della Gran Bretagna dall’Unione è stata per tutti una sorpresa. E’ chiaro che la Gran Bretagna rimane per tutti un Paese amico ma la Brexit richiede che ci siano tempi necessari, ma non oltre, per fare chiarezza nei rapporti con la Ue”. Lo ha detto “Questo contraccolpo – ha aggiunto Mattarella – ha aperto una riflessione profonda sullo stato dell’Unione, sia sui ritardi esistenti che sulle iniziative urgenti da assumere”.

IMMIGRAZIONE – ALFANO: “CHECK UP DELLE STRUTTURE DI ACCOGLIENZA”

E’ stato definito un programma di interventi strutturali interamente finanziati dal ministero dell’Interno per la realizzazione di una nuova rete di recinzione, di una strada perimetrale interna, di un sistema integrato di video sorveglianza e anti-intrusione e di un nuovo corpo di guardia, nonché il potenziamento dell’impianto di illuminazione esterna al Centro per richiedenti asilo di Borgo Mezzanone a Manfredonia (Foggia). Lo ha annunciato il ministro dell’Interno, Angelino Alfano. “Ho istituito una task force – ha aggiunto Alfano – per un check up straordinario di tutte le strutture di accoglienza sul territorio. Al termine informerò il Cdm sulle proposte di una riorganizzazione del sistema”.

TECNOLOGIA – INTELLIGENZA ARTIFICIALE E VITA NEL 2030

Il rapporto dell’università di Stanford traccia uno scenario per il 2030 basato sulle previsioni fatte dai massimi esperti mondiali del settore sulle tecnologie artificiali del futuro: dal traffico all’ordine pubblico fino alle case. Una prima ondata di tecnologie che sfruttano l’intelligenza artificiale è già entrata da qualche tempo nelle nostre vite, degli ‘assistenti’ vocali negli smartphone fino ai sistemi che riconoscono i volti sui social network, ma siamo solo agli inizi.
Secondo gli esperti riuniti da Stanford per mettere a punto il rapporto intitolato “Intelligenza artificiale e vita nel 2030” dobbiamo prepararci all’arrivo di nuove applicazioni, che forse pochi si aspettano, come i docenti affiancati da robot nelle scuole capaci di rispondere a tutte le domande dei bambini e la polizia che farà presto uso di applicazioni capaci di analizzare i rapporti tra sospetti e criminali, ricostruire reti di organizzazioni e indirizzare pattuglie in zone che si prevedono più a rischio. Altre novità saranno nelle nostre case, con frigoriferi che faranno la lista della spesa o nelle strade semafori intelligenti aiuteranno a eliminare il traffico urbano.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

Leggi anche...