martedì 9 Marzo 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 26/08/2016

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 26 agosto 2016 – in flash

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

TERREMOTO – UN’ALTRA FORTE SCOSSA QUESTA MATTINA PRESTO

Un’altra forte scossa di terremoto, magnitudo 4.8 è stata avvertita ad Amatrice (Rieti) questa mattina alle 6:28. La scossa ha provocato nuovi crolli nel centro del paese. Per tutta la notte l’Istituto nazionale di Geofisica (Ingv) ha registrato scosse nella zona del Reatino colpita dal sisma del 24 agosto. Il consiglio dei ministri ha deliberato lo stato di emergenza e lo stanziamento dei primi 50 milioni di euro per l’emergenza.

USA – NAVE AMERICANA SPARA AVVERTIMENTO A NAVE IRAN

Una unità navale militare americana nel nord del Golfo Persico ha sparato tre colpi di avvertimento contro una nave dei Pasdaran iraniani dopo che questa si era avvicinata troppo. Altre due navi, una di pattugliamento americana e una del Kuwait, erano state avvicinate da quella iraniana. I tre colpi di avvertimento sono stati sparati nel rispetto delle procedure navali.

SIRIA – RUSSIA PRONTA A SOSTENERE TREGUA UMANITARIA

Il consigliere dell’Onu per gli affari umanitari in Siria, Jan Egeland ha detto che la Russia è pronta a sostenere una tregua umanitaria di 48 ore ad Aleppo. Per la consegna degli aiuti previsti, ha aggiunto, le Nazioni Unite attendono ancora garanzie del rispetto della tregua da parte di due gruppi ribelli coinvolti negli scontri e l’autorizzazione formale scritta di Damasco. La missione per la consegna degli aiuti, che dovrebbero giungere in convogli da Damasco a sud e dalla Turchia a nord, prevede anche l’invio di tecnici per riparare una centrale elettrica strategica danneggiata nella parte meridionale di Aleppo.

NEPAL – AUTOBUS PRECIPITA NEL FIUME

Un autobus è precipitato in un fiume nel distretto di Chitwan, con un bilancio provvisorio di almeno 20 morti e 17 feriti. Il veicolo, con circa 40 passeggeri, è caduto nel fiume Trishuli intorno alle 4,45 del mattino locali. Il sovrintendente di polizia Basanta Bahadur Kunwar ha indicato da parte sua che l’autobus era partito da Gaur nel distretto di Rautahat, e si dirigeva a Pokhara quando, probabilmente per un errore dell’autista, è scivolato in una scarpata, terminando la sua corsa nelle acque del fiume.

SOMALIA – ATTACCO IN UN RISTORANTE A MOGADISCIO

Un commando di uomini armati, preceduto dall’esplosione di un’autobomba, ha colpito stasera un ristorante sul lungomare della capitale somala Mogadiscio, dove è ancora in corso un conflitto a fuoco con le forze di sicurezza somale.

LIBIA – ATTACCATA UNA NAVE DI MEDICI SENZA FRONTIERE

Il 17 agosto, un motoscafo non identificato ha attaccato e sparato contro la Bourbon Argos, una delle navi di Medici Senza Frontiere (MSF), mentre svolgeva attività di ricerca e soccorso nel Mar Mediterraneo centrale. MSF condanna fermamente questo atto vergognoso verso un’organizzazione medico-umanitaria il cui unico obiettivo è salvare e fornire assistenza medica ai migranti e ai rifugiati che – in mancanza di vie legali e sicure – ogni giorno cercano di attraversare il mare. L’attacco è avvenuto in acque internazionali, a 24 miglia nautiche a nord della costa libica. Uomini armati a bordo del motoscafo hanno sparato da una distanza di 400-500 metri verso la Bourbon Argos e poi sono saliti a bordo, dove non c’erano persone soccorse durante la giornata. Né i membri dell’equipaggio né i membri dello staff di MSF sono stati feriti.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

 

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Leggi anche...