domenica 16 Maggio 2021
domenica, Maggio 16, 2021
spot_img

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 27/07/2016

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 27 luglio 2016 – in flash

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

FRANCIA – SEQUESTRATO E SGOZZATO UN PARROCO IN CHIESA

Due uomini armati di coltelli hanno fatto irruzione durante la messa in una chiesa di Saint-Etienne-du Rouvray al grido di ‘Daesh’ e ‘Allah Akbar’ ed hanno ucciso il parroco , sgozzandolo, dopo averlo preso in ostaggio insieme a due suore e due fedeli. A dare l’allarme è stata un’altra suora, che è riuscita a scappare. Uno dei due assalitori era in libertà vigilata. Lo stato islamico ha rivendicato l’attacco affermando che è stato compiuto da due ‘soldati’ del gruppo. Nella chiesa è stato ritrovato dell’esplosivo e un’arma finta. Il Gran Mufti d’Egitto, Sheik Shawki Allam, ha condannato “l’atto terrorista e criminale commesso da estremisti che viola tutti gli insegnamenti dell’Islam”.

GOVERNO – DIGITALIZZAZIONE NEL 2017

La Camera ha approvato il decreto che fa slittare al prossimo 1 gennaio 2017 l’entrata in vigore della digitalizzazione del processo amministrativo e che consente al ministero della Giustizia di assumere nel triennio 1.000 persone in ruoli tecnico-amministrativo per consentire la realizzazione del processo telematico.

GIUDIZIARIA – PROCESSO CAPACI BIS

E’ arrivata dopo oltre undici ore di Camera di consiglio la sentenza per il secondo processo dedicato alla strage del 23 maggio 1992. I giudici della Corte d’assise di Caltanissetta hanno emesso quattro condanne e un’assoluzione. Carcere a vita per Salvo Madonia, Giorgio Pizzo, Cosimo Lo Nigro e Lorenzo Tinnirello. Assolto, invece Vittorio Tutino.

NIGERIA – MSF: “CATASTROFE SANITARIA”

Nello stato di Borno, in Nigeria nord-orientale, è in corso una vera catastrofe sanitaria. Almeno 500.000 persone sono sfollate o isolate in enclave fuori dalla capitale Maiduguri e hanno urgente bisogno di cibo, cure mediche, acqua potabile e riparo. L’entità dell’emergenza si sta rivelando in tutta la sua serietà da quando l’esercito ha ripreso il controllo delle principali località dello Stato di Borno. Valutazioni condotte da MSF, agenzie delle Nazioni Unite e autorità nigeriane mostrano una situazione molto grave. A Bama, per esempio, i tassi di mortalità sono più alti del livello di emergenza e il 15% dei bambini soffre di malnutrizione severa acuta. Serve un’operazione di soccorso massiva per rispondere alla crisi, in particolare per le persone che si trovano in aree remote o isolate.

ECONOMIA – ALFANO ATTACCA GLI STIPENDI DEI DIRIGENTI RAI

Va all’attacco il ministro dell’Interno, Angelino Alfano sugli stipendi della Rai. “In una grande democrazia come l’Italia – ha detto Alfano – non è possibile che il dg della Rai guadagni sei volte più del premier: se questa dirigenza continua così, sarà quella che a furor di popolo farà privatizzare la Rai. Se il canone dei telespettatori – ha proseguito Alfano – viene utilizzato per pagare non giornalisti interni all’azienda, ma persone prese magari dall’Espresso o da Repubblica che poi fanno trasmissioni flop dal 2%, questo non va bene”. Il più pagato in Rai è il capo azienda, il direttore generale Antonio Campo Dall’Orto (650 mila euro), e subito dopo di lui tra i dirigenti viene Antonio Marano (presidente Rai Pubblicità) con 392 mila euro, mentre il compenso più elevato tra i giornalisti è quello di Giancarlo Leone, ai palinsesti tv, con 360 mila euro. Lo seguono Mauro Mazza (vice direttore giornalistico ad personam Rai Vaticano) con 340 mila euro; Mario Orfeo, direttore Tg1, con 320 mila euro; la new entry Carlo Verdelli, direttore editoriale per offerta formativa, 320 mila euro e Andrea Vianello – caporedattore alle dipendenze del direttore Tg2, già direttore di Rai Tre (320 mila euro).

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

 

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img