venerdì 7 Maggio 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 06/05/2016

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 06 maggio 2016 – in flash

ISRAELE – COLPI DI MORTAIO A GAZA

Sparati da Gaza colpi di mortaio contro pattuglie di soldati israeliani all’opera nella parte sud di Gaza. L’esercito ha risposto a sua volta al fuoco dalla Striscia. Una donna palestinese è rimasta uccisa nell’attacco aereo condotto da Israele ad est di Rafah nel sud della Striscia. La zona di questo nuovo incidente sarebbe quella dove l’esercito ha scoperto un nuovo tunnel di Hamas diretto verso Israele.

POLITICA – MERKEL: “APPREZZO LE RIFORME DI RENZI”

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha ricevuto giovedì 5 maggio il cancelliere della Repubblica federale di Germania Angela Merkel. Al termine dell’incontro si è tenuta una conferenza stampa. “Apprezzo molto le riforme che il premier ha realizzato e sta portando avanti. Sono un contributo all’Europa”. Ha detto la cancelliera Merkel, rimarcando come le riforme messe in campo dal governo italiano siano “un contributo alla competitività e al fatto che i cittadini europei abbiano un miglior futuro”.

ROMA – CONFISCATI BENI ALLA CAMORRA PER 80 MILIONI DI EURO

Confiscati beni per 80 milioni di euro a quattro imprenditori, ritenuti coinvolti in traffici gestiti dalla camorra napoletana. Tre imprenditori erano stati arrestati dai militari nel gennaio 2014 nell’ambito dell’indagine “Margarita”, meglio nota come “Pizza Ciro”, che portò all’arresto di 20 persone e sequestri di locali nel centro della Capitale. Dalle indagini dei carabinieri del Comando provinciale di Roma, è emerso che tre fratelli imprenditori sarebbero stati “stabili riciclatori” per conto della camorra napoletana, al servizio, in particolare, del clan Contini.

SARDEGNA – CONDANNATO IL PATRON DI TISCALI

Condannato a tre anni di reclusione per evasione fiscale il patron di Tiscali Renato Soru. In seguito alla condanna, Soru ha deciso di dimettersi dal Pd della Sardegna. La sentenza emessa dal giudice del tribunale di Cagliari Sandra Lepore. Il pm Andrea Massidda aveva sollecitato una condanna a quattro anni dell’europarlamentare, e segretario regionale del Pd, accusato di una evasione di 2,6 milioni di euro.

RUSSIA – IN FIAMME OLTRE 5MILA ETTARI DI BOSCO

Sono circa 5.900 gli ettari di bosco in fiamme in Russia, dove si registrano 45 incendi. Quelli più gravi divampano nella regione dell’Amur, nell’estremo oriente russo, dove bruciano 3.900 ettari di bosco, e nella repubblica della Buriazia, in Siberia, con 1.400 ettari in fiamme.

 

 

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img