mercoledì 30 Settembre 2020

CUORGNÈ – Ciss 38: inaugurato il “Pulmino Amico” (FOTO E VIDEO)

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

CUORGNÈ – Ieri, presso la sede del Ciss 38 all’ex Manifattura di Cuorgnè, è stato inaugurato il mezzo che servirà per il trasporto delle persone in difficoltà.

L’idea è nata nell’ottica di contrastare l’isolamento e il rischio di marginalità sociale e promuovere una mobilità sostenibile per soggetti in situazione di svantaggio. Il Ciss 38 ha quindi aderito al progetto “Pulmino Amico Srl”, che attraverso una raccolta fondi con le aziende del territorio, ha permesso di destinare al Consorzio un Fiat Doblò in comodato d’uso per la durata di quattro anni per consolidare il servizio di trasporto sociale.

Si intende così venire incontro alle esigenze di mobilità di specifiche categorie di cittadini che necessitano di accedere ai servizi sanitari, sociali e comunali (anziani e disabili, minori e adulti in situazione di fragilità).

Un servizio attivato nel 2009 che ha visto un esponenziale aumento delle richieste negli ultimi anni. In particolare, nel 2015, sono stati effettuati 455 trasporti a favore di 64 persone anziane, 273 disabili, 7 minori e 111 adulti in difficoltà, con ridotta capacità motoria (per ragioni fisiche o economiche), con un incremento del numero di richieste del 29%.

Ad effettuarlo sono una decina di volontari coordinati dallo Sportello sociale del Consorzio.

Al servizio di trasporto sociale del Ciss 38, che non si sovrappone, ma si integra con eventuali altri servizi di trasporto comunali/sanitari già attivi sul territorio e si attua solo quando detti servizi non siano assicurati direttamente dagli Enti preposti, si accede tramite richiesta allo Sportello d’Informazione Sociale (via Ivrea 100 Cuorgnè – 0124.657904) sia direttamente su segnalazione del Servizio Sociale Professionale.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

regioneaprile
cortinamaggio2cofer1NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marinescortinalocandmaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

CUORGNÈ – Dal 25 al 27 settembre: “Emozioni Feline” alla Trinità

CUORGNÈ – A partire da venerdì 25 settembre, alle 15, l’ex Chiesa della Trinità a Cuorgnè, ospiterà la mostra personale di...

CUORGNÈ – Ciclista ha un malore e cade a terra, traffico in tilt sulla 460

CUORGNÈ – Traffico in tilt questa mattina, domenica 13 settembre, intorno alle 11, nei pressi della rotonda dell'Ipercoop sulla 460 a...

CUORGNÈ – Bombola del gas sfiamma in abitazione, intervento dei Vigili del Fuoco (FOTO)

CUORGNÈ – Fiammata da una bombola del gas nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 26 agosto, in un'abitazione di via Santa...

CUORGNÈ – Al via i contributi per gli interventi di valorizzazione degli edifici nel centro storico

CUORGNÈ - Anche il comune di Cuorgné, in linea con le iniziative nazionali, e dopo la concessione di contributi per la...

CUORGNÈ – Minaccia i vicini di casa con un coltello, dopo essere evaso dai domiciliari: arrestato

CUORGNÈ – I carabinieri della Stazione di Cuorgné nel corso della notte di ieri, venerdì 21 agosto, sono intervenuti nel centro...

Ultime News

RIVAROLO CANAVESE – Gtt non risponde all’Amministrazione rivarolese sulla richiesta di incontro

RIVAROLO CANAVESE - Nessun cenno di riscontro da parte dell’Ad di Gtt Foti alla richiesta del sindaco Rostagno di un incontro...

Covid, Zaia: “In Veneto non c’è più emergenza”

"In Veneto ora non c'è più emergenza sanitaria. Abbiamo 28 persone in terapia intensiva, contro le centinaia di prima. Solo l'1,8 per cento dei...

TORINO – Gigantesca frode alimentare: oltre 10 tonnellate di alimenti sequestrati

TORINO - Riso, fagioli, fecola di patate, miglio, tutto destinato ai numerosi ristoranti “All you can eat” sparsi in città e...

M5s, Fico “Guida collegiale più giusta, non penso scissioni”

ROMA  - "Credo che una guida collegiale sia oggi più giusta per il M5S, un movimento che è cresciuto molto velocemente e si è...

Coronavirus, Speranza “Non ci sono condizioni per lockdown totali”

ROMA - "Dobbiamo lavorare giorno e notte con grande sintonia tra i livelli istituzionali per evitare i lockdown totali perchè arrivare a un lockdown...
X