giovedì 1 Ottobre 2020

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 05/03/2016

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 5 marzo 2016 – in flash

LIBIA – LIBERATI GLI ALTRI DUE OSTAGGI ITALIANI

Sono stati liberi con un blitz i due tecnici della Bonatti rapiti: Gino Pollicardo e Filippo Calcagno. La liberazione è uno sviluppo dei tragici fatti dell’altro ieri che hanno portato all’uccisione degli altri due sequestrati.

TURCHIA – IRRUZIONE DELLA POLIZIA ALLA SEDE DEL GIORNALE ZAMAN

La polizia ha disperso i manifestanti che si erano radunati al di fuori della sede del giornale Zaman ed è entrata nell’edificio per scortare all’interno i manager nominati dal tribunale e cacciare i dipendenti del quotidiano.     L’accusa rivolta al gruppo editoriale Feza è di “propaganda terroristica” a favore del presunto “Stato parallelo” creato dal magnate e imam Gulen, ex alleato diventato poi nemico giurato del presidente turco Erdogan.

FRANCIA – NIENTE CORTEO DEL 1 MAGGIO

Il Front National quest’anno non organizzerà come da tradizione un corteo per il 1 maggio, ma un appuntamento “in un formato nuovo”, con l’omaggio alla statua di Giovanna d’Arco in centro a Parigi e un grande banchetto nazionale, patriottico, in cui diversi oratori potranno prendere la parola.

ROMA – FALSE MAIL DALLA BANCA D’ITALIA

La Banca d’Italia mette in guardia circa e-mail il cui mittente risulta apparentemente essere la Banca d’Italia, con il seguente oggetto: “IMPORTANTE! – Istanza di registrazione al FONDO INTERBANCARIO DI TUTELA DEI DEPOSITI”.     L’istituto centrale avvisa che sia il mittente sia il testo del messaggio fanno indebitamente riferimento alla Banca d’Italia, e che si tratta di un tentativo di phishing.

GOVERNO – SALGONO A SETTE LE ESPULSIONI CONTRO IL TERRORISMO

Salgono a 7 le espulsioni per motivi di sicurezza dello Stato eseguite dall’inizio dell’anno, che vanno ad unirsi alle 66 del 2015. Per un totale di 73. Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano ha sottolineato che “I provvedimenti hanno riguardato un cittadino albanese, residente a Pozzo d’Adda (Milano) che aveva manifestato l’intenzione di unirsi all’Isis ed tunisino residente a Padova che ricercava sul web files jihadisti.”

[rev_slider_vc alias=”bannerpc”]

regioneaprile
cortinalocandmaggio2Original MarinesNuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2cofer1
- Advertisement -

Leggi anche..

COVID – Obbligo di effettuare il test anche per chi arriva dalla Francia

COVID – Allargato l'obbligo di effettuare il test: ora dovranno farlo anche coloro che arrivano dalla Francia.

MASSA – Pioppo cade su una tenda: decedute due sorelle di 3 e 14 anni; ferita la sorella 19enne

MASSA – A causa del violento nubifragio che si è scatenato, un grosso pioppo è crollato sulla tenda dove dormivano tre...

SCUOLA – L’Istituto Superiore della Sanità ha pubblicato le indicazioni operative per gestione Covid

SCUOLA - Identificare un referente scolastico per il Covid-19 adeguatamente formato, tenere un registro degli eventuali contatti tra alunni e/o personale...

ROMA – Gestione pandemia: avvisi di garanzia a Conte, Bonafede, Di Maio, Gualtieri, Guerini, Lamorgese e Speranza

ROMA - “Per massima trasparenza vi informo che io e i Ministri Bonafede, Di Maio, Gualtieri, Guerini, Lamorgese e Speranza abbiamo...

COVID – Prorogate le misure anti-covid fino al 7 settembre (VIDEO E DPCM)

COVID – Prorogate fino al 7 settembre le misure anti- Covid. Nel nuovo DPCM resta l'obbligo di...

Ultime News

ASTI – Incidente sulla Sp17, auto ribaltata; ferite in modo lievi tre giovani ragazze

ASTI - Incidente stradale oggi, giovedì 1 ottobre, sulla SP17 alle porte di Gallareto. Un'autovettura con a bordo...

IVREA – Alberto Ceresa è il nuovo Presidente del Gam di Confindustria Canavese

IVREA - La scorsa settimana si è svolta a Ivrea l’Assemblea generale del Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere di Confindustria Canavese...

CANAVESE – Banda dei furti: prelevavano con le carte rubate; il nascondiglio tra Bosconero e Lombardore (VIDEO)

CANAVESE - Era tra Bosconero e Lombardore, il nascondiglio della banda dei furti in casa.

QUINCINETTO – La Città Metropolitana controllerà il ponte

QUINCINETTO - In una riunione che si è svolta ieri, mercoledì 30 settembre, in corso Inghilterra con l’amministrazione del comune di...

CANAVESE – Arrestata la banda dedita ai furti in casa, soprattutto nel territorio (VIDEO)

CANAVESE - Agivano soprattutto di notte, non curanti neppure della presenza dei proprietari in casa che dormivano. Rompevano serrande, finestre e...