CUORGNÈ – Era scappato per evitare l’alcotest, il giovane che, domenica scorsa, (leggi: Cuorgnè – Carambola con l’auto per circa 200metri sulla 460 (con foto e video) si è schiantato sulla 460 alle porte di Cuorgnè, carambolando per circa 200metri con la sua Audi A3.

L’alcoltest effettuato la stessa sera, di gran lunga superiore ai limiti consentiti dalle legge, eCuorgnè incidente ipercoop (1) gli accertamenti svolti nei giorni seguenti dai militari della Radiomobile hanno consentito di stabilire che fosse proprio lui, A.G. 37 anni di Cuorgnè, alla guida dell’auto.

Il cuorgnatese era giunto sul posto dell’incidente e aveva finto stupore per l’accaduto, affermando di non essere uscito quella sera. Naturalmente i militari dell’Arma non gli avevano creduto e avevano avviato gli accertamenti. A tradirlo il cellulare trovato sulla vettura dal quale, quella sera erano partite alcune chiamate.

Nei suoi confronti è scattata una denuncia a piede libero alla Procura di Ivrea per guida in stato di ebbrezza. L’uomo, che già lo scorso settembre era stato deferito per lo stesso reato, si è visto comminare anche due sanzioni amministrative, per un importo complessivo di oltre 2.000 euro, poiché circolava con veicolo sottoposto a sequestro e con patente sospesa. L’auto è stata nuovamente sequestrata.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here