sabato 8 Maggio 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 19/11/2015

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 19 novembre 2015 – in flash

FRANCIA – TRE MORTI E OTTO ARRESTI NEL BLITZ DI SAN DENIS

NON SI SA SE C’ERA IL CERVELLO DEGLI ATTACCHI ABAAOUD

Il blitz a Saint Denis è terminato ieri mattina alle 11.30. La polizia era intervenuta con uno schieramento impressionante. Durante il blitz una donna kamikaze ha azionato la propria cintura esplosiva e si è fatta saltare. Un altro terrorista è stato ucciso. Poi la reazione degli occupanti degli appartamenti, che per il loro numero ha sorpreso le teste di cuoio e cinque agenti sono rimasti feriti “Tre terroristi sono stati arrestati – ha detto Francois Molins procuratore di Parigi- una ragazza si è fatta esplodere, un uomo è stato trovato morto, colpito da proiettili e bombe. Altre due persone che si nascondevano fra le macerie sono state arrestate. Non possiamo rivelare l’identità di queste persone, solo dopo aver effettuato gli saremo in grado di farlo”. Il bilancio del blitz è di 3 morti e otto arresti. Non si sa quindi ancora se a Sant Denis c’era anche Abdelhamid Abaaoud, considerato il “cervello” degli attacchi.

ITALIA – ALLARME ATTENTATI IN ITALIA

A LANCIARE LA SEGNALAZIONE È L’FBI
Allarme Fbi su San Pietro, Duomo e Scala a Milano – L’allarme attentati in Italia sarebbe scattato in seguito ad una segnalazione del Fbi che indicava come possibili obiettivi San Pietro a Roma, il Duomo e la Scala a Milano. Il Federal Bureau Investigation, secondo quanto si apprende, avrebbe rilanciato ai servizi italiani una informativa a sua volta ricevuta dalla Dea.

 

 

RUSSIA – ESPLOSIONE AEREO RUSSO: È STATA UNA BOMBA RUDIMENTALE

FOTO PUBBLICATA SU DABIQ

I jihadisti hanno postato su Internet una foto che ritrae una bomba rudimentale che sarebbe stata utilizzata per fare esplodere l’aereo russo 23 minuti dopo essere decollato il 31 ottobre scorso dall’aeroporto di Sharm el-Sheikh. La foto della bomba è stata pubblicata sull’ultimo numero di Dabiq, la rivista online dell’autoproclamato Califfato islamico. Accanto a quella della bomba è stata pubblicata un’immagine del relitto dell’aereo russo precipitato sulla Penisola del Sinai e una dei ”passaporti dei crociati morti ritrovati dai mujahedin”, come recita la didascalia.

BOSNIA – UOMO SPARA A DUE MILITARI DELL’ESERCITO BOSNIACO

DOPO FA FUOCO CONTRO UN AUTOBUS

Un uomo armato di un fucile automatico ha ucciso ieri sera in un sobborgo di Sarajevo due militari dell’esercito bosniaco. Subito dopo l’uomo ha fatto fuoco contro un autobus del trasporto pubblico, ferendo un terzo militare e altri due passeggeri. Riuniti d’urgenza governo e responsabili delle forze di sicurezza. Le Forze armate sono state poste in stato di allerta. Rafforzata la sicurezza in tutte le installazioni militari.

 

RUGBY –  MORTA LA LEGGENDA DEGLI ALL BLACKS: JONAH LOMU

A STRONCARLO UNA MALATTIA AI RENI

Lutto nel mondo del rugby. Jonah Lomu, leggenda degli All Blacks, simbolo mondiale del rugby e fisico da carrarmato, non è riuscito a placcare la malattia ai reni che lo perseguitava da anni e che alla fine lo ha stroncato. Aveva appena 40 anni ed era considerato il più grande rugbista di sempre. Il re della palla ovale è morto nella sua casa di Auckland, in Nuova Zelanda. Il premier neozelandese John Key si è detto “profondamente addolorato” per la scomparsa di Lomu, “un atleta ispiratore, da tutti considerato come la prima vera superstar mondiale del rugby”.

[Best_Wordpress_Gallery id=”1609″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img