CUORGNÈ – L’Inner Wheel Cuorgnè e Canavese organizza, con il patrocinio del Comune di Cuorgnè, per venerdì 20 novembre, presso l’ex chiesa della SS.Trinità, il Concerto degli Archi dell’Orchestra Filarmonica di Torino (Costo biglietto: 30€ ; Prenotazioni: Segreteria 339 6584241 Presidenza 336 477917).

Il ricavato verrà devoluto a favore delle cure domiciliari nel territorio. Le Cure Domiciliari del Distretto di Cuorgnè dell’ASL TO4 sono organizzate in equipe di zona.orchestra-filarmonica-torino

Le aree interessate con i Comuni capofila sono: Castellamonte, Rivarolo, Pont e Cuorgnè e il personale infermieristico dedicato (4 infermieri a Castellamonte, 5 a Rivarolo ed 8 sulle zone di Pont e Cuorgnè) collabora a stretto contatto con medici di famiglia e specialisti.

Le attività che vengono svolte al domicilio vanno dai prelievi ematici, alle medicazioni semplici e complesse, terapie infusionali, educazione sanitaria ed informazioni ai familiari.

Spesso il personale infermieristico si trova nella necessità di chiedere consulti medici, in particolare per le attività di medicazione. A tale proposito, si è rilevato che potrebbe essere di utilità poter utilizzare mezzi informatici che permettano la trasmissione in tempo reale di fotografie di lesioni (ferite, lesioni da decubito ecc.), ovvero di altri dati clinici utili per migliorare gli interventi a domicilio, evitando lo spostamento di pazienti (bambini, adulti, anziani ) che sono affetti da gravi patologie e che traggono sicuro vantaggio dall’essere curati nel proprio ambiente di vita e che spesso vivono in modo traumatico l’allontanamento dalla loro casa.

Il service ha l’obiettivo di fornire alcuni tablet o smartphone-phone che, dotati di idonee SIM card con interfaccia con i programmi aziendali, possano favorire la trasmissione in sicurezza di immagini e dati clinici dei malati in tempo reale ai medici di famiglia ed agli specialisti onde evitare, laddove possibile, il disagio del trasporto in ambulanza di questi malati spesso molto fragili, talora con malattie in fase avanzata.

Il progetto prevede anche una attenta analisi dei costi-benefici di questi interventi di telemedicina, i cui risultati saranno presentati in una relazione/conferenza conclusiva.

Frutto del lavoro appassionato e costante di Sergio Lamberto, Gli Archi dell’Orchestra Filarmonica di Torino hanno ormai raggiunto una meritata autonomia, pur senza venir meno al loro ruolo di cuore pulsante dell’intera orchestra. I solisti con i quali hanno collaborato, il pubblico e la critica riconoscono nelle loro esecuzioni la fondamentale attenzione al dettaglio, ma anche l’allegria e la partecipazione emotiva che caratterizza ogni concerto, segno tangibile del piacere che ogni membro del gruppo prova nel fare musica.

I l programma del concerto:

Johann Pachelbel

Canone e giga in RE maggiore

Antonio Vivaldi

L’estate (da “Le quattro Stagioni)

– Allegro non molto

– Adagio

– Presto

Wolfgang Amadeus Mozart

Divertimento K 136 in D Major

– Allegro

– Andante

– Presto

Intervallo con brindisi

Wolfgang Amadeus Mozart

Eine Kleine Nachtmusik

– Allegro

– Romanza: andante

– Menuetto: allegretto

– Rondò: allegro

[Best_Wordpress_Gallery id=”1583″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here