LEINI – Una banda di malviventi ha rubato 400 bobine in rame e ottone, del valore di 20mila euro, dal cortile di un’abitazione di Leinì.

Uno dei ladri, romeno di 39 anni residente in un campo nomadi di Torino, ha picchiato i carabinieri che lo avevano sorpreso ed è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico BOBINE-RAMEufficiale, oltre che denunciato per il furto. Un secondo ladro, romeno di 30 anni anche lui residente nello stesso campo, è stato identificato e denunciato.

Ricercato un terzo ladro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here