mercoledì 21 Febbraio 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

MILANO – ARRESTATI DUE GIOVANI PER L’AGGRESSIONE AL CAPOTRENO

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

MILANO – ARRESTATI DUE GIOVANI PER L’AGGRESSIONE AL CAPOTRENO. FAREBBERO PARTE DI UNA GANG. SI CERCANO ALTRI DUE SUDAMERICANI

Arrestati due salvadoregni ventenni con l’accusa di tentato omicidio per l’ aggressione con un machete avvenuta al capotreno e al ferroviere. Apparterrebbero alla gang di latinos ‘MS13’. Il presunto esecutore materiale della brutale aggressione aveva nascosto il machete nei pantaloni.
Sono Jackson Jahir Lopez Trivino, ecuadoriano di 20 anni con permesso di soggiorno scaduto, e Josè Emilio Rosa Martinez, 19enne di El Salvador. Quest’ultimo è ritenuto l’autore materiale dell’aggressione che ha causato al capotreno una ferita al braccio che stava per costargli l’amputazione dell’arto. La polizia sarebbe in cerca di altri due sudamericani.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img