martedì 1 Dicembre 2020

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:00 DEL 10/06/2015

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:00 – Le notizie dal mondo del 10 giugno 2015 – in flash

CINQUE NUOVI ARRESTI PER MAFIA CAPITALE.

MARINO, NON MI DIMETTO

”Dimissioni? Sembrerebbe il mondo al contrario”. Cosi’ Ignazio Marino chiarisce che non intende dimettersi da sindaco di Roma dopo i nuovi arresti nell’inchiesta Mafia capitale. Cinque arresti da parte della Guardia di finanza per appalti truccati: tra le gare nel mirino anche quella relativa al restauro dell’aula Giulio Cesare del Campidoglio, dove si riunisce il Consiglio comunale. La gara sarebbe stata affidata a trattativa privata a Fabrizio Amore. I provvedimenti sono stati emessi dal Gip di Roma che contesta agli arrestati, a vario titolo, i reati di associazione a delinquere, truffa aggravata e continuata in danno del comune di Roma, falso, turbativa d’asta, emissione e utilizzo di fatture false, indebite compensazioni d’imposta, sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte con l’aggravante del reato transnazionale, commesso in Roma, Lussemburgo e altrove. Una ventina le persone indagate

PARLAMENTO EUROPEO: APPROVATO RAPPORTO CHE RICONOSCE FAMIGLIE GAY

STESSI DIRITTI PER FAMIGLIE CON DUE GENITORI STESSO SESSO

Due genitori dello stesso sesso formano una ‘famiglia’ con gli stessi diritti delle famiglie composte da una donna e da un uomo. Lo stesso quelle in cui c’è una mamma o un papà single. E’ uno dei passaggi contenuti in una risoluzione non vincolante approvata oggi dall’Aula di Strasburgo, che chiede che la nuova strategia post-2015 dell’Ue per la parità di genere sia dotata di obiettivi chiari, azioni concrete e un monitoraggio più efficace per progredire nella lotta alla discriminazione nel mercato del lavoro, nell’istruzione e nel processo decisionale. Il Parlamento europeo ha approvato un rapporto che per la prima volta definisce “famiglia” una coppia omosessuale con figli. Svolta epocale.

SCUOLA: GOVERNO SOTTO SU PARERE COSTITUZIONALITA’

RENZI NON SI ARRENDE: ‘LA PORTEREMO A CASA’

In commissione Affari costituzionali del Senato non sono passati i requisiti di costituzionalità della riforma della scuola. I voti sono stati dieci contro dieci e i requisiti, così, non sono stati approvati grazie al voto risultato decisivo di Mario Mauro (Popolari). Il Pd si è mostrato compatto sul parere di costituzionalità. A mandare in affanno il governo, invece, le assenze “sospette” di Ncd e l’uscita di Gal dalla maggioranza. Renzi non si arrende: ha dato indicazione ai suoi emissari, al governo e in Parlamento, di riaprire al confronto per cercare di accogliere gli emendamenti della minoranza che possano migliorare la legge.

FALSO ALLARME BOMBA ALLA CASA BIANCA

EVACUATA ANCHE LA SALA STAMPA

Falso allarme bomba ed conseguente evacuazione della Casa Bianca.Anche i giornalisti sono stati evacuati durante il briefing del portavoce Josh Earnest. Il Secret Service era arrivato sul posto mentre cani anti-esplosivi erano entrati nella sala stampa, muovendosi fra le file di sedie. Ma non è stato trovato nulla e l’allarme è rientrato.

 

PUTIN IN ITALIA PER VISITA EXPO E INCONTRO CON RENZI

NEL POMERIGGIO MATTARELLA, PAPA FRANCESCO E FORSE BERLUSCONI

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, in occasione della Giornata nazionale russa ad Expo, vedrà questa mattina il Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin.
Dopo la visita congiunta ai padiglioni russo ed italiano, i due Presidenti avranno un colloquio a Milano. Poi, a Roma, Putin vedrà sia Mattarella che Papa Francesco. E forse, in serata, Silvio Berlusconi.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CORONAVIRUS – Dal 29 novembre Piemonte, Calabria e Lombardia in arancione; in discussione il DPCM

CORONAVIRUS – “Una notizia positiva che è il frutto di tanti sacrifici dei piemontesi e del grande lavoro dal nostro sistema sanitario - commenta...

CORONAVIRUS – Nuova ordinanza: Basilicata, Liguria e Puglia restano in arancione

CORONAVIRUS - Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova Ordinanza con cui si rinnovano le misure restrittive contenute nel precedente provvedimento del 10 novembre...

CORONAVIRUS – Campania e Toscana in zona rossa; Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche in arancione

CORONAVIRUS – Il Ministro Roberto Speranza ha firmato un’ordinanza che istituisce due nuove aree rosse (Campania e Toscana) e tre nuove aree arancioni (Emilia-Romagna,...

FIERE – Approda in Parlamento un’interrogazione a favore dei Fieristi italiani

FIERE - “Qualche giorno fa, ho incontrato e raccolto le denunce di vari esponenti - tra cui Ivan Scarpa, Presidente Associazione Fieristi in Sardegna...

CORONAVIRUS – Speranza ha firmato l’ordinanza: 5 regioni passano all’area arancione e Bolzano in zona rossa

CORONAVIRUS – Il Ministro della Salute Roberto Speranza, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus responsabile di Covid-19, sentiti i Presidenti...

Ultime News

CANAVESE – Dal 1 dicembre prove di carico statiche e dinamiche sui ponti

CANAVESE - Domani, martedì 1 dicembre, prenderanno il via le prove di carico statiche e dinamiche programmate nei Piani di controlli e monitoraggi predisposti...

PIEMONTE – Il consigliere regionale canavesano Mauro Fava sull’ingresso in zona arancione

PIEMONTE - Con gli ultimi provvedimenti del Governo, il Piemonte è passato da zona rossa a zona arancione, riducendo quindi il livello di allerta...

VENARIA REALE – La Giunta ha approvato una serie di lavori in città

VENARIA REALE - Su proposta dell'assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Di Bella, la Giunta comunale presieduta dal sindaco Fabio Giulivi, nella seduta del 16...

VALLO TORINESE – Salvata una femmina di capriolo caduta in una cisterna per l’irrigazione (FOTO)

VALLO TORINESE - Salvataggio a buon fine nel pomeriggio di domenica 29 novembre per una femmina di capriolo che era caduta in una cisterna...

TORINO – “Delivery” della droga, arrestati due pusher di 18 e 35 anni (VIDEO)

TORINO - “Delivery” della droga. Per evitare le multe ai loro clienti e soprattutto per non perderli, consegnavano la droga a domicilio. Due pusher...