domenica 13 Giugno 2021
domenica, Giugno 13, 2021
spot_img

CUORGNÈ – Istituto 25 Aprile: studentessa premiata al concorso “Lingua Madre”

 CUORGNÈ – Valeria Valdemarca, allieva della 5D Amministrazione, Finanza e Marketing è stata selezionata al X concorso letterario “Lingua Madre”. 

Il Concorso letterario nazionale Lingua Madre, ideato da Daniela Finocchi, giornalista da sempre interessata ai temi inerenti il pensiero femminile, nasce nel 2005 e trova subito l’approvazione e il sostegno della Regione Piemonte e del Salone Internazionale del Libro di Torino. Dopo l’avvio nell’ambito del Centro Studi e Documentazione Pensiero Femminile, diventa progetto permanente della Regione Piemonte. Il concorso letterario vuole essere un’opportunità per dar voce a chi abitualmente non ce l’ha, cioè gli stranieri, in particolare le donne che nel dramma dell’emigrazione/immigrazione sono discriminate due volte.

Un’opportunità di incontro e confronto, perché il bando non solo ammette ma incoraggia la collaborazione fra le donne straniere e italiane nel caso l’uso della lingua italiana scritta presenti delle difficoltà. All’interno del concorso una sezione speciale è riservata alle donne italiane che vogliano raccontare storie di donne straniere che hanno conosciuto, amato, incontrato e che hanno saputo trasmettere loro “altre” identità.

Valeria ha visto riconosciuto il suo racconto all’interno di questa sezione e lunedì 18 maggio è stata premiata al Salone del libro di Torino. Il suo racconto è stato selezionato per essere pubblicato nel volume “Lingua Madre Duemilaquindici. Racconti di donne straniere in Italia“. Alla premiazione hanno presenziato Ernesto Ferrero, Rolando Picchioni, Antonella Parigi, Cinzia Pecchio, Patrizia Sandretto e numerose rappresentanze diplomatiche. E’ il terzo anno consecutivo in cui nostre allieve vedono riconosciuto il loro talento letterario.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img