CUORGNÈ – “Guglielmo da Volpiano – La persona, l’opera e la riforma fruttuaruense” è il titolo della conferenza organizzata dalla collaborazione tra il Corsac e l’Associazione Terra di Guglielmo di Volpiano, tenutasi ieri sera a Cuorgnè.DSC06008 (RID)

Dorino Tuniz e Alfredo Novelli hanno raccontato la storia di Guglielmo da Volpiano, monaco, architetto e ‘politico europeo’ ante litteram.

DSC06015 (RID)L’evento è stato inserito negli eventi collaterali al Torneo di Maggio, conclusosi di recente.

Al termine della conferenza, che incuriosito il pubblico presente nell’ex Trinità, si è tenuta l’inaugurazione della mostra “Guglielmo da Volpiano e l’Abbazia di Fruttuaria”, a cura dell’Associazione Terra di Guglielmo, visitabile fino a domani sera, domenica 31 maggio.

Una serata interamente dedicata ad un pezzo di storia del territorio, e ad un personaggio, Guglielmo, affascinante ed emblematico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here