NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:00 – Le notizie dal mondo del 29 aprile 2015 – in flash

ITALICUM, BERSANI E LETTA: NON VOTO LA FIDUCIA

RENZI: SE PERDO VADO A CASABERSANI (RID)

La Camera vota oggi la prima delle tre fiducie poste sull’Italicum. Bersani, Letta e Speranza annunciano che non la voteranno. Renzi twitta “Dopo anni di rinvii noi ci prendiamo le nostre responsabilità in Parlamento e davanti al Paese, senza paura . La Camera ha il diritto di mandarmi a casa, se vuole: la fiducia serve a questo. Finché sto qui, provo a cambiare l’Italia rinvii e se perdo vado a casa”. Ieri la maggioranza di governo ha quasi raggiunto la quota massima dei suoi voti potenziali: i 385 voti che hanno respinto le pregiudiziali delle opposizioni, aggiunti ai 12 onorevoli di maggioranza assenti, portano il totale della maggioranza a 396, poco al di sotto dei 403 di cui dispone il governo. La maggioranza ha prevalso con un distacco di 177 voti sulle opposizioni

 

NEPAL, OLTRE 5MILA MORTI, SI TEME DI ARRIVARE A 10MILA

ITALIA DELIBERA STATO DI EMERGENZA.INVIATO TEAM ESPERTIterremoto nepal (RID)

Oltre diecimila feriti e più cinquemila morti. Il timore è che i morti arrivino a 10 mila. Stanno arrivando aiuti da tutto il mondo in Nepal. Il sisma di magnitudo 7.9 avvenuto sabato ha devastato la capitale Kathmandu, provocando vittime e crolli di edifici anche in India, Tibet, Pakistan e Bangladesh. Più di mezzo milione i profughi. L’Italia ha deliberato lo stato di emergenza che consente di partecipare, nell’ambito del Meccanismo europeo, agli interventi a sostegno della Repubblica Federale Democratica del Nepal. Il 26 aprile,è stato inviato un primo di team di valutazione composto da personale del Dipartimento della Protezione Civile e da tecnici del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco in raccordo con i colleghi di Bruxelles. Il giorno successivo sono atterrati a Kathmandu anche due esperti del Gruppo di Chirurgia d’Urgenza (GCU) di Pisa, specializzato per interventi in contesti di crisi.

INDONESIA, FUCILATI 7 STRANIERI CONDANNATI PER DROGA

AUSTRALIA RICHIAMA AMBASCIATORE. NIGERIA, LIBERATE 300 DONNEIndonesian police

Sono stati fucilati in Indonesia 8 uomini condannati per traffico di droga. 7 sono stranieri: 2 australiani, 4 africani e un brasiliano. L’ottavo un locale. Lo riporta il Jakarta Post. Amnesty International definisce l’esecuzione di massa “Estremamente riprorevole” e chiede una moratoria sulle nuove eventuali condanne a morte. II direttore di Amnesty International per il Sudest asiatico e il Pacifico Rupert Abbott Abbott ha parlato di “esecuzioni crudeli e inutili” e richiamato

l’ambasciatore australiano per consultazioni.

CALCIO: INTER 2-1 A UDINE

CARPI, PRIMA PROMOZIONE IN SERIE Ainter udinese

Inter vince 2-1 in casa dell’Udinese: al rigore di Icardi risponde Di Natale col gol n.205 in Serie A, come Baggio; chiude la rete di Podolski. Stasera: Juve – Fiorentina, Lazio – Parma e Roma in casa del Sassuolo. Il Carpi festeggia la sua prima promozione nella massima serie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here