POLITICA – ITALICUM: SOSTITUITI DIECI DISSIDENTI DALLA COMMISSION AFFARI. RENZI NON ACCETTA DISSENSI ED OPTA PER LA LINEA DURABERSANI (RID)

Dieci “dissidenti” sostituiti dalla Commissione Affari Costituzionali poiché critici sull’Italicum. Cresce la conferma che il Premier Renzi non accetti dissensi.

Ad essere sostituiti sono stati Pier Luigi Bersani, Gianni Cuperlo, Rosy Bindi, Andrea Giorgis, Enzo Lattuca, Alfredo D’Attorre, Barbara Pollastrini, Marilena Fabbri, Roberta Agostini e Marco Meloni mentre i nomi dei deputati che subentreranno saranno resi noti oggi prima dell’inizio delle votazioni sugli emendamenti, prevista alle 14.30.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here