EUROPA – SALE INDICE PMI DELLA GERMANIA, DEBOLE MANIFATTURIERO FRANCIA. BERLINO AL TOP DA 8 MESI, PARIGI SOTTO LA SOGLIA 50 DEI PUNTIINDICE PMI (RID)

Rialzo, da 53,8 a 55,3 punti, per l’indice Pmi della Germania a marzo. Il livello fa segnare un massimo da otto mesi, grazie all’andamento positivo sia del comparto servizi che di quello manifattura. Andamento che sembra in grado di proseguire, considerato che gli ordinativi crescono al ritmo più veloce degli ultimi nove mesi. L’attività manifatturiera in Francia resta invece debole a marzo. L’indice Pmi composito servizi e industria cala a 51,7 da 52,2 di febbraio e, nello specifico, quello manifatturiero, a 48,2, resta sotto la soglia 50 punti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here