venerdì 23 Aprile 2021

POLITICA – JOBS ACT, È RIVOLTA MINORANZA DEM, DA PREMIER SCHIAFFI A PD

POLITICA – JOBS ACT, È RIVOLTA MINORANZA DEM, DA PREMIER SCHIAFFI A PD. BOLDRINI, CAMERE IGNORATE. ALFANO, CON RENZI FINO AL 2018

La minoranza Dem non ci sta e sul jobs act attacca Renzi. Fassina: uno schiaffo ai nostri parlamentari. Critiche anche dalla Boldrini: ignorate le Camere; guai con un uomo solo al comando. Ma il governo si difende: con le riforme del lavoro effetti positivi sul Pil. Intanto il leader di Ncd Alfano annuncia: pronti a rinnovare il patto con Renzi fino al 2018.

Leggi anche...

spot_img