NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13:00 DEL 17/02/2015

AL SISI CHIEDE ALL’ONU L’INTERVENTO INTERNAZIONALE IN LIBIA

ALTRI RAID EGIZIANI, A DERNA COLPITO TRIBUNALE DELLA SHARIA

Il presidente egiziano al Sisi “si è appellato al Consiglio di sicurezza” dell’Onu affinchè al Sisi (Rid)“adotti una risoluzione” contro l’avanzata dell’Isis in Libia. Intanto, altri sette raid con “decine di morti” sono stati compiuti dall’aviazione egiziana contro postazioni “roccaforti” del califfato a Derna, nell’est della Libia. Nelle incursioni di “aerei egiziani e libici” oltre a un numero imprecisato di feriti è stato colpito anche il “Tribunale della Sharia” istituito dall’ Isis, dice il comandante dell’aviazione libica, al-Joroushi. I raid hanno colpito anche quartieri di Sayeda Khadija e Shisha. Da Hamas arriva un monito all’Italia affinchè non intervenga: “Sarebbe una nuova crociata contro Paesi arabi e musulmani”.

 

GRECIA: DIJSSELBLOEM, PRIMA L’ESTENSIONE POI LA FLESSIBILITA’

VAROUFAKIS, ‘SERVE UNA SOLUZIONE BUONA PER TUTTI GLI EUROPEI’

“Spero che la Grecia chieda un’estensione del programma di aiuti e poi potremo DIJSSELBLOEM (Rid)applicare la flessibilità”: lo ha detto il presidente dell’eurogruppo Dijsselbleom. La prossima mossa “sta ora ai greci, noi non possiamo imporre nulla”, ha aggiunto. Per il ministro delle finanze di Atene Yanis Varoufakis, la Grecia con la Ue “continuerà a cercare l’accordo migliore non solo per gli olandesi o per i greci ma per tutti”.

 

MINI-PROROGA DI 4 MESI DEL BLOCCO DEGLI SFRATTI

OPPOSIZIONI CONTRO LE RIFORME, MATTARELLA IN CAMPO

Arriva una ‘mini-proroga’ di 4 mesi del blocco degli sfratti: una modifica al al decreto Sergio Mattarella (Rid)Milleproroghe prevede che il giudice possa “disporre la sospensione dell’esecuzione” dello sfratto “fino al centoventesimo giorno dall’entrata in vigore della legge di conversione”, per consentire il “passaggio da casa a casa”. Il governo porrà la fiducia sul decreto, il cui esame in aula inizierà alle 18.30. Nel testo, salta la norma sul canone delle frequenze tv e resta lo ‘sconto’ per Rai e Mediaset. Sulle riforme, intanto, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella riceverà al Quirinale i gruppi di opposizione.

 

POPOLARI, PERQUISIZIONI FIAMME GIALLE IN SEDI VENETO BANCA

INCHIESTA DELLA PROCURA DI ROMA PER OSTACOLO ALLA VIGILANZA

Militari della Guardia di Finanza perquisiscono da questa mattina, a Venezia e in altre Veneto Banca (Rid)città, nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Roma per ostacolo alla vigilanza, alcune sedi della Veneto Banca, società cooperativa per azioni. Veneto Banca è una cooperativa popolare non quotata, ma con azioni diffuse tra il pubblico in misura rilevante, che rientra tra le banche che dovranno adeguarsi al decreto dell’ ‘investment compact’.

 

LA DENUNCIA DI KIEV, MOSCA NON RISPETTA LA TREGUA IN UCRIANA

MA SEPARATISTI NEGANO VIOLAZIONI. USA GRAVEMENTE PREOCCUPATI

Per ora “non ci sono le premesse per il ritiro delle armi pesanti” dal fronte sud-est Lisenko (Rid)ucraino perché la tregua non è rispettata. Lo ha detto il portavoce delle forze armate di Kiev, Lisenko. “Il ritiro delle armi pesanti può essere effettuato solo dopo la realizzazione del primo punto dell’intesa di Minsk, il cessate il fuoco”. Ma secondo il ministero della Difesa dell’ autoproclamata repubblica popolare di Donetsk non sono state registrate violazioni del cessate il fuoco nei territori della regione di Donetsk controllati dai separatisti. L’ultima violazione ieri attorno alle 20 nei pressi di Kirovskoie. Il Dipartimento di Stato americano precisa che “Gli Stati Uniti sono gravemente preoccupati dal deterioramento della situazione a Debaltseve e nei suoi dintorni, nell’Ucraina orientale”.

 

COMMERCIO ESTERO: +2% EXPORT ITALIANO NEL 2014, TRAINO DA UE

AUTO, A GENNAIO L’EUROPA OLTRE UN MILIONE DI CONSEGNE (+6,2%)

Crescono del 2% le esportazioni italiane in chiusura 2014, tornando positive dopo un EXPORT ITALIANO2013 piatto. Lo rileva l’Istat. A fare da traino sono stati i Paesi dell’Ue, dove l’export è salito del 3,7% (-0,1% fuori dai confini dell’Unione). Il 2014 ha beneficiato della performance di dicembre (+6,3% in termini tendenziali). Nel 2014 l’avanzo della bilancia commerciale ha raggiunto i 42,9 miliardi di euro. A gennaio, secondo i dati dell’associazione delle case automobilistiche europee, sono state immatricolate nell’Europa dei 28 più Efta 1 milione 28.000 vetture, il 6,2% in più dello stesso mese del 2014. Fiat Chrysler Automobiles ha consegnato a gennaio in Europa 63.500 auto, il 5,8% in più dello stesso mese 2014. E’ cresciuta intutti i principali mercati: in Italia +11,3%, in Germania +4%, in Francia +9,9%, in Spagna +45,1%.

 

FERRERO SMENTISCE ‘ILLAZIONI’, L’AZIENDA NON E’ IN VENDITA

FINANCIAL TIMES, FORTEZZA REGGERA’ ALL’ASSALTO DEI BANCHIERI

“Ferrero non è né sarà in vendita”. Giovanni Ferrero, ceo del Gruppo, smentisce “con Giovanni Ferrero (Rid)forza” le voci circolate secondo cui l’azienda potrebbe essere ceduta. “Illazioni” fatte circolare, sottolinea, “in un momento doloroso per la famiglia e per l’azienda”. E’ quanto scrive il Financial Times in un’analisi dal titolo che racchiude lo spirito dell’azienda di Alba: ‘La fortezza Ferrero respinge l’assalto dei banchieri’.

 

GRINZANE CAVOUR: SORIA, HO DATO SOLDI IN NERO AI POLITICI

PATRON DEL PREMIO PARLA AL PROCESSO D’APPELLO PER PECULATO

Soldi in nero a politici piemontesi, giornalisti e attori di primo piano: di questo ha parlatoGiuliano Soria (Rid) Giuliano Soria, patron del premio letterario Grinzane Cavour, al processo d’appello a Torino in cui risponde di peculato. I vip, ha detto, “ci usavano per il loro prestigio”.

(by ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here