giovedì 22 Aprile 2021

ISIS – MINACCIA GENTILONI. RENZI, ITALIA PRONTA A MISSIONE ONU

ISIS – MINACCIA GENTILONI. RENZI, ITALIA PRONTA A MISSIONE ONU. PREMIER, COMUNITA’ INTERNAZIONALE NON PUO’ STARE A GUARDARE

Il radiogiornale dello Stato islamico, diffuso dall’Iraq, ha definito ieri Paolo Gentiloni “ministro degli Esteri dell’Italia crociata”: Roma, “dopo l’avanzata dei mujahidin in Libia”, sarebbe “pronta a unirsi alla forza guidata dalle Nazioni atee” (l’Onu) “per combattere lo Stato islamico”. Il premier Renzi risponde “abbiamo detto all’Ue e alla comunità internazionale che non si può far finita di dormire. La Libia riguarda tutti, ci vuole una missione più forte dell’Onu e l’Italia sarà pronta a fare la sua parte”.

Leggi anche...

spot_img