domenica 18 Aprile 2021

ARGENTINA – IL SUCCESSORE DI NISMAN INCRIMINA LA KIRCHNER

ARGENTINA – IL SUCCESSORE DI NISMAN INCRIMINA LA KIRCHNER. PER PRESUNTO INSABBIAMENTO RESPONSABILITA’ IRAN

Da ieri l’Argentina ha un presidente in carica imputato formalmente. Sulla scia della denuncia scritta dal pm Alberto Nisman, morto in circostanze misteriose lo scorso 18 gennaio, il procuratore che lo ha sostituito, Gerardo Pollicita, ha accusato Cristina Fernandez de Kirchner del presunto insabbiamento delle responsabilità iraniane nell’attentato anti-ebraico di Buenos Aires che nel 1994 uccise 85 persone.

Leggi anche...

spot_img