NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 DEL 22/01/2015

37

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 DEL 22/01/2015

L’EUROPA ASPETTA IL BAZOOKA DI DRAGHI, MERCATI INCERTI

QUANTITATIVE EASING PER 50MLD EURO AL MESE FINO A 2016

L’Europa attende la mossa di Draghi: secondo le anticipazioni, il board della Bce dovrebbe infatti finalmente varare il quantitative easing contro le spinte deflazionistiche e per rilanciare i consumi. Un piano di acquisto di bond da 50mld al mese fino al 2016, mirato a far risalire l’inflazione e rilanciare domanda e crescita. Ma restano le perplessità della Germania, la cui cancelliera Merkel vedrà oggi il premier italiano Renzi in un bilaterale a Firenze. Nell’attesa dell’ annuncio da Francoforte delle decisioni, mercati azionari europei senza una direzione precisa.

 

QUIRINALE, GRILLO-CASALEGGIO: RENZI BATTA UN COLPO E DIA NOMI

PER PROPORLA A RETE. DUO CON BERLUSCONI NEGAZIONE DEMOCRAZIA

Il premier Renzi batta un colpo di democrazia e tiri fuori la rosa di nomi di possibili candidati al Quirinale, per proporla agli iscritti in Rete e farla votare. Pressing sul premier dal M5s, con Grillo e Casaleggio che criticano che i nomi da discutere debbano venire soltanto da due persone – Renzi e Berlusconi – e nel chiuso di una stanza: “questa è negazione della democrazia”, affermano, e “le opposizioni non esistono in questo disegno” di nomina. E aggiungono che i nomi che avrebbe fatto il M5S sarebbero stati tutti scartati come nel 2013.

 

TERRORISMO:ALBANESE CON DOCUMENTI FALSI ARRESTATO A CATANIA

IN AEROPORTO.SU PEN DRIVE FOTO DI LUI E ALTRO CON KALASHNIKOV

Un albanese di 30 anni arrestato dalla polizia all’ aeroporto di Catania perché trovato in possesso di documenti falsi. Dai controlli è emerso che era già stato denunciato il 13 gennaio a Malpensa perché in possesso di documenti falsi con cui voleva salire su un aereo per Londra. Allo scalo di Catania trovata all’ uomo una pen drive in cui erano salvate foto di lui con un’altra persona mentre tenevano dei Kalashnikov. Trovati anche altri file con documenti di varie nazionalità. Atteso oggi il via libera del Cdm al decreto antiterrorismo: stretta sui foreign fighters e potenziamento dell’intelligence.

 

UCRAINA, 13 MORTI E DECINE FERITI PER BOMBE SU FERMATA TRAM

A DONETSK.MEDIA:ESERCITO KIEV LASCIA SCALO,6 SOLDATI UCCISI

Ucraina sempre nel sangue negli scontri che contrappongono separatisti ed esercito di Kiev. Media russi e ribelli riferiscono di bombe – forse colpi di mortaio – su una fermata dei mezzi pubblici a Donetsk, roccaforte separatista, con la morte di almeno 13 persone e il ferimento di decine, proprio mentre passavano un tram e un filobus. Nei combattimenti all’ aeroporto morti 6 militari ucraini, mentre altri sono riusciti ad abbandonare il terminal: ormai distrutto, è stato lasciato in mano ai ribelli dopo 242 giorni.

 

CALANO A NOVEMBRE ORDINI E FATTURATO INDUSTRIA

-4,1% E -1,6% ANNUO, PESA IL MERCATO NAZIONALE

Gli ordinativi dell’industria a novembre girano in negativo, con -1,1% rispetto ad ottobre e del 4,1% su base annua (dato grezzo), registrando il quarto calo di fila. La flessione risente del mercato nazionale, che nel confronto annuo perde il 9,2%, peggior dato da marzo 2013. Calo a novembre anche per fatturato, -0,6% su ottobre e -1,6% su base annua, dove segna il sesto ribasso consecutivo. La contrazione è dovuta alla cattiva performance del mercato nazionale, mentre sull’estero le vendite risultano positive.

 

MAESTRA ELEMENTARE A DOMICILIARI PER MALTRATTAMENTO ALUNNI

TELECAMERA NASCOSTA DA CC DOCUMENTA EPISODI NEL NAPOLETANO

Una maestra elementare di Parete (Napoli) arrestata dai Carabinieri in esecuzione di un’ordinanza ai domiciliari per maltrattamenti continuati ai danni di alcuni alunni. L’inchiesta partita dopo la segnalazione di alcuni genitori, che hanno riferito episodi riguardanti i loro figli. Con una telecamera nascosta, gli investigatori hanno documentato i comportamenti dell’ insegnante e casi di presunti maltrattamenti nei confronti di alunni, fra cui schiaffi e spintoni o alunni costretti a cedere le loro merende, che hanno portato all’emissione del provvedimento.

 

CORONA:DIFESA,STA MOLTO MALE,CHIEDIAMO SIA MESSO IN COMUNITÀ

UDIENZA SU ISTANZA DETENZIONE DOMICILIARE; MADRE,TUTELATELO

“Fabrizio Corona è un uomo molto sofferente con problemi seri dal punto di visto psicologico e psichiatrico e in carcere sta soffrendo di stati d’ansia, depressione e attacchi di panico”. Lo hanno spiegato i legali dell’ex ‘Re dei paparazzi’, Chiesa e Calcaterra. Al tribunale di sorveglianza di Milano si discute la richiesta di detenzione domiciliare chiesta per l’ex fotografo dei vip, in carcere da oltre 2 anni e che deve scontare ancora un cumulo di pene di 6 anni e 8 mesi. La madre: “anche se mio figlio ha sbagliato, il cumulo di condanne è eccessivo e ora va tutelata la sua salute”.

 

QUANDO NON C’E’ FANTASIA,NEL 2014 PASSWORD PIÙ USATA ‘123456’

ANALISI SPLASHDATA SU 3,3 MILIONI DI PAROLE CHIAVE HACKERATE

La password più usata nel mondo nel 2014 si conferma ‘123456’, con al secondo posto ‘password’ e al terzo ‘12345’ che ha scalzato ‘qwerty’. Lo afferma, sulla base di circa 3,3 milioni di parole chiave ‘hackerate’ e poi rese pubbliche, l’azienda specializzata Splashdata. Nella ‘top 25’ ci sono poche novità rispetto alla scorsa rilevazione: new entry l’uso di supereroi come Batman e Superman fino alla combinazione, considerata poco sicura, ‘696969’; ‘iloveyou’ esce dalla classifica.

(by ANSA).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here