domenica 11 Aprile 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 DEL 21/01/2015

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 DEL 21/01/2015

ITALICUM ALLA PROVA DEL VOTO, VIA LIBERA PROSSIMA SETTIMANA

TENSIONE AL SENATO MENTRE COMINCIA CONTA. PD E FI SPACCATI

La riforma della legge elettorale alla prova del voto. In un clima teso, il Senato comincia a votare l’Italicum: già oggi previsto l’ok all’emendamento con gli accordi sul provvedimento, e il via libera finale è atteso per la prossima settimana. Ieri il presidente del Consiglio Renzi ha detto che serve il coraggio di togliere qualche potere di veto, e con Berlusconi ha blindato il Nazareno, ma i loro partiti risultano spaccati: 29 Dem sono contro i capilista bloccati (contando sul supporto di M5s ed ex grillini); dall’altra parte Fitto guida la rivolta contro la decisione “suicida” di prestare “soccorso azzurro” a Renzi.

 

RENZI: POLEMICHE MA NON MOLLIAMO, AVANTI CON IL CAMBIAMENTO

RISPETTO BCE, MA E’ TEMPO INVESTIRE IN UNA DIVERSA IDEA DI UE

Il percorso di cambiamento intrapreso dall’Italia sta continuando, ci sono polemiche ma non si molla di un centimetro, perché agli italiani è stata promessa la restituzione dell’ orgoglio e della speranza e lo si sta facendo. Da Davos, il premier Matteo Renzi riflette su quanto sta accadendo in Italia e sulle polemiche che stanno investendo il Pd nel percorso della riforma elettorale, e aggiunge che nonostante queste il lavoro sulle riforme non è stato bloccato dall’ impasse. Renzi parla anche del quantitative easing: rispetto l’indipendenza della Bce, ma è tempo di investire in una diversa idea di Europa.

 

MO, NOVE PERSONE FERITE A PUGNALATE SU UN AUTOBUS A TEL AVIV

ARRESTATO PALESTINESE. HAMAS:EROE. NETANYAHU CONTRO ABU MAZEN

Nove persone sono state ferite a pugnalate questa mattina su un autobus a Tel Aviv da un aggressore palestinese che è stato poi colpito alle gambe dalla polizia ed arrestato. Cinque feriti sono in condizioni serie, gli altri più lievi. Hamas da Gaza ha definito l’attacco di Tel Aviv “eroico e coraggioso”, dicono i media israeliani. Da parte sua, il premier Benjamin Netanyahu ha detto che “l’attacco di Tel Aviv è la diretta conseguenza della velenosa campagna di incitamento del presidente Abu Mazen contro gli ebrei e il loro Stato”.

 

OBAMA: ‘LA CRISI È FINITA ED È ORA DI VOLTARE PAGINA’

DISCORSO STATO UNIONE, PIU’ REDDITO, STOP EMBARGO CUBA

“La crisi e’ superata. L’America è risorta dalla recessione”. Nel suo sesto discorso sullo stato dell’ Unione, Obama annuncia che è l’ora di voltare pagina e aprire un nuovo capitolo. E tutti devono godere della ripresa, a partire dalla classe media che più ha sofferto. Le donne guadagnino come gli uomini, torna poi a chiedere. E rompe un altro tabù, parlando di transgender e bisex. Nella lotta al terrorismo, assicura che l’ Isis sarà sconfitto, e infine chiede la fine dell’ embargo su Cuba citando parole del papa sulla diplomazia fatta di piccoli passi.

 

LAVROV A USA:COOPERARE,NON CONSENTIREMO NUOVA GUERRA FREDDA

DA RIBELLI UCRAINA ABBIAMO CONSENSO A RITIRO ARMI PESANTI

Mosca “non vuole e non consentirà una nuova guerra fredda” e invita gli Usa, dopo il “serio aggravamento” dei rapporti bilaterali nel ’14, a tornare ad una “cooperazione costruttiva” sulla base del “rispetto dei reciproci interessi”: lo ha detto il ministro degli esteri russo, Serghiei Lavrov. Mosca, ha poi aggiunto Lavrov, “ha ricevuto il consenso dai ribelli dell’ Ucraina orientale di ritirare le armi pesanti sulla linea di contatto su cui insiste Kiev”. Critiche al discorso di Obama sullo stato dell’Unione: dimostra che gli Usa vogliono dominare il mondo.

 

VARATA RIFORMA,IN BORSA È BOOM POPOLARI,RISIKO È PIÙ VICINO

ANALISTI SCOMMETTONO ANCHE SU AGGREGAZIONI A 3 O 4 SOGGETTI

Il Governo Renzi vara la riforma delle Popolari e la Borsa applaude. In attesa di vedere nei dettagli la misura che porterà alla trasformazione delle dieci banche popolari in società per azioni e conoscere la posizione dei singoli istituti, e a partire dalla Banca d’Italia, chi approva è il mercato che sta comprando a mani basse azioni delle banche coinvolte nel riassetto. In vista dell’abbandono del sistema capitario per le banche cooperative con attivi superiori agli 8 mld, gli analisti prevedono anche “un’accelerazione del consolidamento” del sistema bancario così come auspicato dal governo.

 

ARCHEOLOGIA: ANFORE E VASI GRECI,MAXIRECUPERO DA 50MLN EURO

OLTRE 5MILA REPERTI RITROVATI DA CC BENI CULTURALI, È RECORD

Il pezzo più prezioso forse una splendida anfora corinzia del VI secolo a.C. con figure nere che raccontano il mito di Teseo, un capolavoro trafugato con tutta probabilità da una necropoli etrusca. Ma anche centinaia di altri vasi, anfore, kylix. E’ un bottino di oltre 5 mila reperti archeologici, il più grande mai recuperato in un’unica operazione, per un valore totale di circa 50mln di euro, quello ritrovato dai carabinieri dei beni culturali al termine di una indagine internazionale coordinata dal procuratore aggiunto della Repubblica di Roma Giancarlo Capaldo.

 

TERRORISMO,INCRIMINATI 4 SOSPETTI FERMATI NEI GIORNI SCORSI

TRE DI LORO SONO ACCUSATI DI AVER FORNITO ARMI A COULIBALY

Quattro uomini del gruppo di 12 fermati nella banlieue di Parigi la settimana scorsa incriminati per “associazione per delinquere”. Tre di loro, secondo l’accusa, avrebbero fornito armi a Amedy Coulibaly, il terrorista del supermercato kosher, che ha ucciso una poliziotta e 4 ostaggi del market. Il procuratore di Parigi, Molins, ha precisato che il fermo dei quattro è stato tramutato in arresto.

(by ANSA).

Leggi anche...

spot_img