mercoledì 27 Gennaio 2021

COREA SUD – FONDATORE DI UBER INCRIMINATO A SEUL

COREA SUD – FONDATORE DI UBER INCRIMINATO A SEUL. PER ESERCIZIO ILLEGALE DEL SERVIZIO DI TAXI

Il fondatore e manager della società di trasporti pubblici Uber, Travis Kalanick, è stato incriminato in Corea del Sud per esercizio illegale del servizio di taxi. Secondo il pm, attivato da una denuncia del municipio di Seul, Kalanick e una società locale avrebbero violato la normativa sul trasporto delle persone. Rischiano due anni di prigione e 20 milioni di won di multa (15mila). Le autorità di Seul hanno da tempo dichiarato guerra ad Uber.

Leggi anche...