STRAMBINO – È stato denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Ivrea alla Procura della Repubblica di Torino, Ufficio Fasce Deboli perché chiedeva agli studenti di masturbarsi davanti a lui in cambio di soldi.

violenza-bambiniUn 40enne di Strambino, ufficialmente senza lavoro, è ora indagato per prostituzione minorile.

L’uomo avvicinava gli stu denti, quasi tutti maschi e di età compresa tra i 15 e i 17 anni, davanti alle scuole, dove si recava all’orario di uscita a bordo della sua Fiat Panda.

Il 40enne è stato accusato di quattro episodi di cui uno relativo, pare, a richieste fatte ad un parcheggiatore in un parcheggio a Ivrea.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here