martedì 26 Gennaio 2021

BOLOGNA – TRENI IN TILT PER INCENDIO DOLOSO

BOLOGNA – TRENI IN TILT PER INCENDIO DOLOSO, SCRITTE NO TAV. LUPI: TERRORISMO. RENZI:E’ SABOTAGGIO, NO ALLE PAROLE PASSATO

Treni bloccati stamani sul nodo di Bologna per 4 roghi dolosi in pozzetti per impianti alla stazione di Santa Viola. Pesanti le ripercussioni sul traffico ad alta velocità ma anche sulle linee convenzionali. Sul luogo trovate scritte recenti ‘No Tav’. Il ministro dei trasporti Lupi parla di “nuovo atto terroristico” contro la Tav: “non ci fermeranno nella strada di innovare e cambiare l’Italia”. Interviene anche il premier Renzi, che parla di sabotaggio, e invita a non tornare a rievocare parole del passato: “stiamo monitorando”. Pesanti le ripercussioni sul traffico ferroviario, la procura valuta le ipotesi di reato: ipotesi che abbia agito un gruppetto di attentatori.

Leggi anche...