CUORGNÈ – In occasione della ricorrenza di Santa Barbara, l’Associazione degli ex Marinai di Cuorgnè, ha celebrato oggi, domenica 7 dicembre, il ricordo dei marinai caduti.

marinai-1Alla celebrazione, oltre alle rappresentanze di diverse associazioni, dagli alpini di Cuorgnè e Lombardore, dall’associazione ex Carabinieri e da altre, ha partecipato anche l’associazione bersaglieri con la pattuglia dei ciclisti di Ciriè e delle Valli di Lanzo.

Dopo la celebrazione della marinai-2SS. Messa, il corteo ha raggiunto il monumento ai marinai caduti, dopo l’alza bandiera e’ stata deposta la corona.

Per l’amministrazione Comunale erano presenti i consiglieri Carmelo Russo e Mauro Fava, oltre al Sindaco Beppe Pezzetto, che nel suo intervento ha ricordato il valore dei tanti caduti che hanno lottato per la patria, per la democrazia e per la libertà, chiedendosi se, anche alla luce dei vergognosi fatti, vedasi Roma, che coinvolgono le Istituzioni, possiamo ritenerci degni del sacrificio di quei giovani.

Nell’invitare i presenti a supportare la parte sana delle Istituzioni e del Paese, ha voluto altresì ricordare la vicenda dei Maro’.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here