CUORGNÈ – Cena di fine stagione con premiazione, lo scorso sabato 29 novembre.

pescasportPresso il ristorante S.Anna di Campore, frazione di Cuorgnè, l’Associazione Sportiva Dilettantistica Pescasport Orco Cuorgnè, ha premiato i pescatori che si sono aggiudicati le sei prove di gare svolte nei torrenti Gallenca e Piova, con ben 120 concorrenti, catturando in totale la bellezza di 950 trote fario.

Prima della premiazione il presidente Valentino Boetto ha ricordato il Presidente del consiglio di Valle e dei pescatori di Pont Eligio Perotti e ha ringraziato il Consigliere Comunale Mauro Fava per la sua presenza e la sua disponibilità verso la società.

La premiazione è iniziata con un premio speciale alla giovane promessa per la pesca Cuorgnatese, il sedicenne di nazionalità rumena Robert Las Lau per gli ottimi risultati ottenuti nella stagione appena conclusa. La classifica delle 6 prove vede al primo posto Valentino Boetto, al secondo Domenico Costa Toro, al terzo Luca Fava, (4°) Giuliano Beltramo, (5°) Dario Chiale, (6°) Enzo Peppino, (7°) Rodolfo Chiri, (8°) Angelo Vona, (9°) Cosimo Mulla, (10°) Franco Fava, (11°) Roberto Tesolin, (12°) Claudio Pomatto, (13°) Renato Osella, (14°) Sergio Poletto, (15°) Pietro Bertone.

«Grazi per l’onore avuto di rappresentare l’amministrazione Comunale – ha affermato il Consigliere Mauro Fava – alla cena della gloriosa società Cuorgnatese che, più volte, nella sua lunghissima storia, ha avuto ed ha tuttora campioni a livello nazionale e che ha, nella stagione appena conclusa, onorato la nostra città ad Alessandria in Coppa Italia a squadre, conquistando il quinto posto»

Fava ha altresì ricordato l’orgoglio del territorio per Luigi Fava, detto Carvin, che nel lontano 1978 vinse il campionato italiano individuale, figura di riferimento per molti pescatori di ieri e di oggi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here