NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 27/11/2014

TENTANO COLPO A PORTAVALORI, CAMION IN FIAMME E CHIODI SU A1

A LODI RAPINATORI IN FUGA DOPO CHE OBIETTIVO SFUGGE AL BLITZ

Camion in fiamme sull’A1, chiodi sul selciato per fermare i mezzi, due posti di blocco, RAPINA PORTAVALORI (450 x 352)su una provinciale e in autostrada. Così era stato preparato un colpo ad un furgone portavalori stamani nel Lodigiano da una banda di rapinatori che poi hanno dovuto darsi alla fuga dopo che il loro obiettivo è riuscito a sfuggire al blitz e a raggiungere una delle basi operative del gruppo cui appartiene il portavalori. Sono stati fermati dai chiodi, infatti, solo i due furgoni della scorta. I vigili del fuoco sono intervenuti per spegnere i veicoli in fiamme, mentre l’autostrada intanto veniva chiusa: traffico bloccato e code.

 

DRAGHI, LA BCE NON PUO’ FARSI CARICO DELLA RIPRESA DA SOLA

RISCHI EUROZONA, CONDIVIDERE SOVRANITA’ POLITICHE ECONOMICHE

La Bce non può farsi carico da sola della crescita, spiega il presidente dell’ istituto Mario Draghi (400 x 300)Mario Draghi al Parlamento finlandese. Di qui l’invito a tutti gli attori politici – sia a livello nazionale che europeo – a fare la propria parte. Draghi parla di rischi al ribasso sullo scenario della crescita dell’ Eurozona, spiega che i tecnici della Bce sono al lavoro per possibili nuove misure contro la deflazione, ma soprattutto chiede un salto di qualità nel segno della condivisione della sovranità delle politiche economiche: da regole comuni a istituzioni comuni, dice.

 

JOBS ACT, ARRIVA IL VOTO IN COMMISSIONE AL SENATO

‘GOVERNO NON TEME ASSALTI’, MA NEL PD ALTA TENSIONE

Il Governo non teme assalti al Jobs act al Senato e ritiene che il provvedimento possa JOBS ACT (450 x 338)essere approvato la prossima settimana. Lo sostiene il sottosegretario al Lavoro Bellanova. La Commissione Lavoro si riunirà dopo l’Aula, per votare il provvedimento. Gli emendamenti al testo rimasti sono 58. Ma nel partito del premier restano le tensioni, con la minoranza che ha già consumato uno strappo alla Camera, non allineandosi al resto del gruppo, e mentre Renzi va avanti per la sua strada e dice di non curarsi di loro. Al punto che qualche commentatore ha anche evocato la parola scissione.

 

ALFANO,IMMIGRATI? ECCESSO DI ACCOGLIENZA ALIMENTA RAZZISMO

‘BERLUSCONI? SE SEGUE SALVINI DA’ VOTI ALL’ESTREMA DESTRA’

“L’Italia è un paese accogliente, ma stanco. Con l’eccesso di accoglienza si alimenta il ALFANO (375 x 255)razzismo. Se non si vuole un’Italia xenofoba e che vota Lega, non possiamo accogliere tutti”. Lo dice a Radio Anch’io il ministro dell’Interno Angelino Alfano, che avverte Berlusconi sul rapporto con il Carroccio: ‘”Se Forza Italia intende andare appresso a Salvini e a trascinamento di Salvini i suoi voti andranno alla destra estrema oppure a noi. Non è possibile immaginare un centrodestra guidato dalla destra estrema, non sarebbe un centrodestra, in Europa e nel mondo non esiste un centrodestra così”.

 

AFGHANISTAN: KAMIKAZE CONTRO VEICOLO AMBASCIATA GB, 5 MORTI

A KABUL UN ATTENTATORE A BORDO DI UNA MOTO, NUMEROSI FERITI

Attentato stamani ad un veicolo dell’ambasciata britannica a Kabul: fra le cinque vittime AFGHANISTAN KAMIKAZE (310 x 204)almeno due civili afghani ed uno straniero che era sul mezzo della rappresentanza, attaccato da un kamikaze su una moto. Testimoni oculari hanno riferito di un’esplosione fortissima, numerose le persone ferite, più di 30. L’attacco è stato rivendicato dai talebani, che nelle ultime settimane hanno moltiplicato le loro azioni a Kabul.

 

ORRORE IN VENEZUELA, 21 DETENUTI MORTI PER INGESTIONE FARMACI

PRESI PER PROTESTA CONTRO LE LORO CONDIZIONI. 145 INTOSSICATI

Almeno 21 detenuti in sciopero della fame in un carcere del Venezuela sono morti per CARCERI VENEZUELA (450 x 300)una intossicazione da medicinali. I reclusi avevano avviato martedì uno sciopero della fame per protestare contro i trattamenti inumani e le violazioni dei diritti umani nel loro carcere, a Uribana. Durante la protesta, le autorità del carcere avevano abbandonato la prigione, e i reclusi avevano preso il controllo dell’infermeria, dove erano custoditi i medicinali. Altri 145 sono rimasti intossicati da un cocktail all’interno del quale, secondo le autorità, c’erano antibiotici, anti-ipertensivi, antiepilettici e alcol.

 

GRAVE RAGAZZA 22ANNI FERITA IN TESTA DA UN COLPO DI FUCILE

A SACROFANO, ARRESTATO IL COMPAGNO, LO SPARO DOPO UNA LITE

Una ragazza di 22 anni è stata ferita alla testa da un colpo di fucile. E’ accaduto nella fucile (300 x 225)tarda serata di ieri in un’abitazione di Sacrofano, alle porte di Roma. La 22enne italiana è ricoverata in fin di vita ed è stata sottoposta in nottata a un intervento chirurgico. Arrestato il compagno, un uomo di 42 anni, con l’accusa di tentato omicidio. Ancora da chiarire i motivi del gesto. Si ipotizza che il ferimento sia avvenuto al culmine di una lite.

 

 

SYDNEY, MORTO GIOCATORE CRICKET COLPITO DA PALLA IN PARTITA

BATTITORE 25ENNE, RAGGIUNTO SOTTO IL CASCO DIETRO L’ORECCHIO

Il popolare giocatore australiano di cricket Phillip Hughes è morto dopo due giorni di Cricket (450 x 281)coma indotto, dopo essere stato colpito alla testa da una palla lanciata nel Sydney Cricket Ground, nel torneo regionale Sheffield Shield. Il battitore, di 25 anni, che stava per tornare nella squadra australiana, è stato raggiunto dietro un orecchio, proprio sotto il casco, dopo aver mal giudicato una palla lanciata da Sean Abbott. Si è piegato in due prima di crollare sul terreno.

(by ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here