domenica 9 Maggio 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 24/11/2014

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 24/11/2014

REGIONALI, VINCONO I CANDIDATI PD MA TRIONFA L’ASTENSIONE

IN EMILIA ROMAGNA ELETTO BONACCINI, IN CALABRIA OLIVERIO

Vittorie per i candidati di centrosinistra alle elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria, ma a caratterizzare il voto è stato soprattutto il dato sull’astensione. In Emilia Romagna si è importo Stefano Bonaccini col 49%, ma dalle urne è arrivato soprattutto lo schiaffo del non-voto (alle urne asoli il 37,8%), con Pd e centrosinistra in calo e l’affermazione della Lega che ha superato FI. ‘Non si può essere soddisfatti di una partecipazione così bassa – ha commentato Bonaccini – Adesso bisogna aprire una nuova stagione”. In Calabria mancano ancora i dati definitivi, ma è data per certa l’affermazione di Mario Oliverio, con oltre il 60% delle preferenze. Anche in questo caso, crollo dell’affluenza, ma meno marcato: ha votato il 44,10% contro il 59,26% del 2010. ‘Adesso dobbiamo ricostruire e rimettere in piedi la Calabria’, ha commentato il vincitore.

 

REGIONALI: RENZI, L’AGENDA NON CAMBIA, CAMBIAMO L’ITALIA

SALVINI, ORA MATTEO SI PREOCCUPI. FITTO, ESITO DRAMMATICO

‘Vittoria netta, bravissimi Bonaccini e Oliverio’. E’ il commento al voto regionale da parte del premier Renzi che rilancia: ‘L’agenda del governo non muta. Mentre il centrodestra discute della propria situazione noi cambiamo l’Italia. Tutti riflettano sull’astensione’. Esultano anche i vicesegretari Dem Serracchiani e Guerini: ‘il Pd si conferma il primo partito del Paese’. Soddisfatto anche il segretario della Lega Salvini: ‘La Lega vola. Se fossi in Renzi mi preoccuperei’. Il leader Ncd, Alfano, mette in luce l’astensionismo ‘probabilmente dovuto ad una crisi di rigetto degli elettori’ in ‘due regioni al voto dopo la condanna e le dimissioni dei loro presidenti’. Per Fitto si tratta di un ‘risultato drammatico’ per Forza Italia.

 

SAMANTHA FRA LE STELLE, LA PRIMA ITALIANA A BORDO DELLA ISS

AGGANCIO SENZA PROBLEMI, ‘E’ PIU’ BELLO DI COME LO SOGNAVO’

La prima donna astronauta italiana, Samantha Cristoforetti, è a bordo della Stazione spaziale internazionale. Dopo un lancio perfetto dalla base russa di Baikonur, nel Kazakhstan e dopo un viaggio di sei ore, la navetta Soyuz si è agganciata alla Iss alle 4 ora italiana. L’astronauta italiana è stata la prima ad entrare nella Iss, con un sorriso felice e carico di entusiasmo. Poi ha commentato: ‘E’ stato un momento stupendo’. E rispondendo alla madre: ‘Lo spazio è più bello di come lo sognavo’. Ma nei quasi sei mesi che trascorrerà a bordo la aspettano moltissimi compiti: almeno 200 esperimenti in corso, dieci dei quali italiani. Sarà inoltre ‘regista’ del traffico dei veicoli adibiti alla consegna dei rifornimenti per la Iss.

 

CRISI: INDICE IFO GERMANIA TORNA SALIRE, A NOVEMBRE 104,7

NUOVO MINIMO RECORD PER IL TASSO DEL BTP, SCENDE AL 2,18%

L’indice Ifo che misura la fiducia delle imprese tedesche è tornato a salire, per la prima volta in sette mesi. L’indice, secondo quanto riporta l’agenzia Bloomberg, è salito a novembre a 104,7 punti, da 103,2 di ottobre. Gli analisti stimavano un calo 103 punti. Nuovo minimo record invece per il rendimento del Btp decennale che, in avvio di settimana, scende sotto il 2,20% al 2,18%. Lo spread tra il decennale italiano ed il Bund tedesco scende questa mattina a 140 punti.

 

ARMATO DI FUCILE SI BARRICA IN CASA CON UN BAMBINO, ARRESTATO

E’ ACCADUTO LA NOTTE SCORSA NEL BRESCIANO. L’UOMO SI È ARRESO

Notte di paura a Pertica alta, paesino nel Bresciano, dove un uomo si è barricato in casa con un bambino e armato di fucile. Dopo una lunga trattativa i carabinieri di Salò (Brescia) sono riusciti a convincerlo a liberare il piccolo e consegnare le armi. L’uomo è stato arrestato.

 

 

 

FERGUSON: ATTESO VERDETTO SU AGENTE, POLIZIA BLINDA PALAZZO

DONNA COMPRA ARMA PER DIFENDERSI, UCCISA DA COLPO ACCIDENTALE

I dodici giurati chiamati a decidere sull’eventuale incriminazione del poliziotto che la scorsa estate uccise il 18enne Michael Brown a Ferguson, torneranno a riunirsi stamane per un’altra sessione del Gran giurì mentre proseguono le manifestazioni di protesta davanti al tribunale. In forma precauzionale, le forze dell’ordine hanno disposto transenne davanti all’edificio nella cittadina in Missouri. A lanciare un appello alla calma è stata anche la madre del giovane ucciso: ‘Non voglio che nessuno si faccia del male’. Intanto una donna di St.Louis che stava acquistando una pistola per timori di violenze a Ferguson è morta per un colpo partito accidentalmente dall’arma, che l’ha raggiunta alla testa.

 

UCRAINA: KIEV, TRE SOLDATI MORTI NELLE ULTIME 24 ORE

IL COMUNE DI DONETSK RIFERISCE, FERITI ANCHE 12 CIVILI

Tre soldati ucraini sono morti nelle ultime 24 ore nell’est ucraino. Lo rende noto lo stato maggiore dell’operazione militare di Kiev nelle regioni ribelli, riferendo di combattimenti a Lugansk, Donetsk e a Dobaltsovo, non lontano dalla linea del fronte. Il Comune di Donetsk ha annunciato invece che nel weekend sono rimasti feriti 12 civili.

 

 

NOZZE GAY: MEGA CERIMONIA A RIO, SPOSATE 160 COPPIE

EVENTO ORGANIZZATO DAL PROGRAMMA STATALE ‘SENZA OMOFOBIA’

Rio de Janeiro ha celebrato ieri ‘la più grande cerimonia di matrimonio civile omosessuale del mondo’, con 160 coppie, riferisce il servizio stampa del governo. L’evento è stato organizzato dal programma statale ‘Senza omofobia’ e si è svolto in un grande deposito ristrutturato di Rio.

(by ANSA).

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img