giovedì 6 Ottobre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 03/11/2014

RENZI IN FABBRICA A BRESCIA,ALTA TENSIONE ANTAGONISTI-POLIZIA

‘FIDUCIA SUL JOBS ACT. OPPORTUNITA’ PAZZESCA, ORA O MAI PIU”

Lancio di uova, fumogeni e qualche pietra contro gli agenti dal corteo del centro sociale ‘Magazzino 47’, durante la visita di Matteo Renzi a Brescia. Un primo tentativo di sfondamento per avvicinarsi alla Palazzoli, l’azienda che ospita l’assemblea degli industriali con il premier, è stato respinto dalla polizia. ‘Abbiamo un’opportunità pazzesca – dice il premier – dobbiamo coglierla ora o mai più’. E conferma che andrà fino in fondo sul jobs act, mettendo la fiducia se necessario. Il sindacato “fa il suo lavoro, in bocca al lupo – dice – Ma noi andiamo avanti perché il nostro obiettivo non è fare una battaglia politica ma far ripartire l’Italia e su questo non molliamo di un millimetro”. Stop alle polemiche anche nel Pd. “Credo che la scissione non ci sarà – dice – Chi la minaccia non si rende conto che sarebbe respinta dagli iscritti”. Con Renzi si schiera il presidente di Confindustria Squinzi: ‘Si è assunto il pesante fardello di far uscire l’Italia dalle secche di regole e culture sorpassate che sappiamo ci condurrebbero a un lento ma inarrestabile declino’.

 

MANOVRA: ISTAT, EFFETTI POSOTIVI SUL 2014, MA POI NULLI

PIL -0,3 QUEST’ANNO, NEL 2015 +0,5%, TORNA SPESA FAMIGLIE

Le misure della manovra economica del governo avranno un “impatto netto marginalmente positivo nel 2014 ed un effetto cumulativo netto nullo nel biennio successivo” per il bilanciamento tra la spinta del bonus degli 80 euro e gli effetti negativi derivanti dalla clausola di salvaguardia, con l’eventuale aumento dell’Iva. Così l’Istat nell’audizione sulla Legge di Stabilità. L’istituto prevede un calo del pil dello 0,3% nel 2014, in linea con le stime del governo. Per il 2015 un ritorno alla crescita, con un +0,5% (+0,6% nel Def), a cui seguirebbe un rialzo dell’1% nel 2016. Torna intanto a crescere la spesa delle famiglie, che segnerà un aumento dello 0,3%.

 

LEGGE SEVERINO: BERLUSCONI, SPERO LA GIUSTIZIA PREVALGA

‘GOVERNO HA INTRODOTTO UNA VERA E PROPRIA PATRIMONIALE’

Silvio Berlusconi si dice ottimista sul fatto che “la giustizia possa prevalere sulla convenienza politica” dopo “l’assoluzione a Milano nel processo Ruby e la decisione del Tar di Napoli di rinviare alla Corte Costituzionale la legge Severino, che ha causato la mia ingiusta espulsione dal Senato”. In una intervista al Tg5, il leader di Fi, intanto, attacca il governo per avere introdotto, dice, “una vera e propria patrimoniale”. Forza Italia intende rilanciare “l’azione di opposizione contro una politica economica che penalizza classe media e imprese”.

 

BCE: WSJ, ITALIA ‘TOSSICA’ E’ TEST CHIAVE PIANO ACQUISTO BOND

‘MA IL QE DI FRANCOFORTE NON RISOLVE PROBLEMI DELL’ECONOMIA’

“L’Italia Tossica è il test cruciale del Qe” dopo i risultati degli stress test che hanno penalizzato il sistema bancario italiano. Secondo il Wall Street Journal la terza economia dell’eurozona attraversa una fase “velenosa” con “una debole crescita e un alto debito, pari al 135% del Pil, negli anni prima della crisi è cresciuta ad una media di meno dell’1% l’anno e ora sta scivolando in una nuova recessione”.

 

MPS STOP AND GO IN AVVIO DI BORSA,SI’ AXA ALL’AUMENTO

CARIGE RIMBALZA A +8%, OCCHI SULL’INTERESSE DI BONOMI

Mps va in asta di volatilità in apertura di Borsa dopo aver perso il 40% la scorsa settimana e a seguito dell’annuncio di ieri sera di un nuovo aumento di capitale in arrivo. Riammesso, di nuovo sospeso il titolo è rientrato agli scambi in Borsa e guadagna L’8,3%. Axa farà la sua parte nell’aumento di capitale di 2,1 miliardi deciso da Mps per coprire la mancanza emersa dagli esami della Bce. Anche Carige, l’altra banca italiana bocciata agli esami della Bce corre in Piazza Affari, dopo essere stata punita la scorsa settimana. Il titolo (+8,08% a 0,07 euro) beneficia delle voci su un interesse di Andrea Bonomi a entrare con l’aumento di capitale da almeno 500 milioni.

 

BLITZ ANTICAMORRA DELLA POLIZIA NEL CASERTANO, 34 ORDINANZE

CHIESTO IL PIZZO ANCHE PER COSTRUZIONE CHIESA CON FONDI CEI

Operazione anticamorra nel Casertano con 34 ordinanze cautelari nei confronti di persone ritenute affiliate al clan Belforte di Marcianise. Tra gli episodi estorsivi anche quello ai danni dei titolari di un’impresa che si è aggiudicata un appalto, del valore di 2 milioni di euro, finanziato in gran parte dalla Conferenza episcopale italiana, per la realizzazione di un complesso parrocchiale a Maddaloni.

 

UCRAINA: PLOTNITSKI ELETTO PRESIDENTE A LUGANSK

L’ANNUNCIO DELLA ‘COMMISSIONE ELETTORALE’ LOCALE

Il leader dei ribelli filorussi di Lugansk, Igor Plotnitski, è stato eletto, come previsto, “presidente” dell’autoproclamata repubblica di Lugansk con il 63,08% dei voti. Lo sostiene la “commissione elettorale” della repubblica separatista del sud-est ucraino citata dall’agenzia ufficiale russa Tass.

 

 

MO: INCONTRO SEGRETO NETANYAHU-ABDALLAH SULLA SPIANATA

LO RIFERISCE UN GIORNALE DEL KUWAIT, ‘SABATO AD AMMAN’

Il premier israeliano e il re di Giordania si sarebbero incontrati sabato scorso in segreto ad Amman per discutere la situazione della Spianata delle Moschee. Lo riferisce Al Jarida, giornale del Kuwait che cita fonti giordane. Netanyahu si sarebbe impegnato a chiudere temporaneamente il sito alle visite degli ebrei e ad aumentare il coordinamento con la Waqf, l’istituzione religiosa islamica che ha cura della Spianata.

(by ANSA)

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img