domenica 2 Ottobre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 02/11/2014

CASO CUCCHI: FAMIGLIA DOMANI IN PROCURA, PIGNATONE CI ASCOLTI

GLI CHIEDEREMO SE È SODDISFATTO DELL’OPERATO DEL SUO UFFICIO

Domani mattina la famiglia Cucchi andrà alla procura di Roma e porterà cartelloni con le foto di Stefano. ‘Saremo solo noi’, ha detto la sorella Ilaria, ‘Non ci saranno sit-in. Vogliamo far vedere come Stefano è morto e le condizioni in cui ce lo hanno ridato’. La famiglia del giovane arrestato per droga e morto una settimana dopo all’ospedale Pertini di Roma, chiederà un incontro al Procuratore: ‘Voglio chiedere al dottor Pignatone – ha detto Ilaria – se è soddisfatto dell’operato del suo ufficio, se ha fatto gli interessi del processo e della verità sulla morte di Stefano’.

 

RENZI AVANTI SUL DOSSIER LAVORO, NON SI PREVEDONO MODIFICHE

DIREZIONE PD A METÀ NOVEMBRE, A RIENTRO DEL PREMIER DAL G20

Renzi determinato ad andare avanti sul dossier lavoro per assicurare in tempi rapidi il varo definitivo della riforma affinchè possa entrare in vigore dal primo gennaio. Il presidente del Consiglio, riferiscono i renziani, non intende modificare alla Camera il Jobs act approvato in Senato. Si proseguirà insomma sulla via tracciata, così come sugli altri argomenti sul tavolo del governo. Ma su tutti questi fronti annuncia battaglia la minoranza del Pd, che già prepara gli emendamenti a delega Lavoro e legge di stabilità. Chiedendo di recuperare in manovra almeno 1,5 mld per i nuovi ammortizzatori sociali. Una nuova direzione del Pd dovrebbe essere convocata nella seconda metà di novembre, al rientro di Renzi dal G20 in Australia del 15 e 16.

 

NUOVO ESAME UE SU STIME ITALIA, MA RESTA IL NODO CRESCITA

A MOSCOVICI ULTIMA PAROLA, ATTESA PER SVOLTA SU AUSTERITÀ

Superato il primo esame della legge di stabilità, l’Italia passa alla seconda prova: le nuove previsioni economiche che la Commissione Ue pubblicherà il 4 novembre daranno all’Europa un quadro chiaro di quanto abbia rallentato la ripresa, diventata recessione per l’Italia. Il verdetto passa ai tecnici di Bruxelles. Le stime saranno presentate dal nuovo commissario agli affari economici, il socialista francese Pierre Moscovici, su cui Italia e Francia contano per dare una svolta al rigore del passato.

 

UCRAINA: APERTE LE URNE NELLE REPUBBLICHE SEPARATISTE DELL’EST

A POCHI GIORNI DA ELEZIONI DI KIEV. TENSIONE ALTA CON MOSCA

Elezioni nelle regioni separatiste di Donetsk e Lugansk, nell’Est dell’Ucraina. Solo quattro giorni fa, subito dopo le elezioni del parlamento di Kiev, Mosca è tornata a gettare benzina sul fuoco della crisi con le dichiarazioni del capo della diplomazia russa. Serghiei Lavrov ha detto che Mosca riconoscerà i risultati delle elezioni parlamentari e presidenziali convocate dai filorussi nelle zone del Sud-Est sotto il loro controllo. Alle parole del ministro di Putin, Poroshenko ha replicato seccamente per bocca di un suo portavoce che il voto separatista è una minaccia al processo di pace e che queste ‘pseudo-elezioni’ non solo ‘non saranno mai riconosciute dal mondo civile ma non hanno niente a che vedere con il protocollo di Minsk’, che il 5 settembre ha portato a un fragile cessate il fuoco.

 

IRAN: VOLEVA VEDERE PARTITA DI PALLAVOLO, GIOVANE CONDANNATA

UN ANNO DI RECLUSIONE PER UNA RAGAZZA BRITANNICO-IRANIANA

E’ stata condannata ad un anno di prigione Ghoncheh Ghavami, la giovane britannica di origine iraniana sotto processo a Teheran per aver cercato di assistere a una partita di pallavolo maschile a giugno. La ragazza, 25 anni, era stata arrestata il 20 giugno e rinchiusa nella prigione di Evin per aver chiesto, assieme ad altre attiviste, di assistere all’incontro di World League Iran-Italia malgrado il divieto imposto dalla rigida morale islamico-sciita.

 

DUE DONNE UCCISE A HONG KONG, UNA IN VALIGIA.FERMATO INGLESE

LE VITTIME SAREBBERO PROSTITUTE. IL SOSPETTATO È UN TRADER

Un trader britannico di 29 anni è stato arrestato ad Hong Kong, sospettato di aver ucciso due giovani donne, una delle quali ritrovata dentro una valigia. Si tratterebbe di prostitute provenienti dal sud-est asiatico: il corpo di una delle vittime, in avanzato stato di decomposizione, era stato chiuso in una valigia sul balcone. L’uomo lavora per la Bank of America Merrill Lynch.

 

ANZIANO PICCHIATO IN STRADA DURANTE LITE VICINO ROMA, GRAVE

PRESO A PUGNI DAVANTI A UN BAR, ARRESTATO L’AGGRESSORE

Un uomo di 65 anni è stato ricoverato in gravi condizioni dopo essere stato picchiato durante una lite davanti a un bar di Tor San Lorenzo, in provincia di Roma. L’anziano, un portatore di pacemaker, è stato colpito al petto ripetutamente fino a quando non si è accasciato a terra. L’aggressore è stato arrestato.

 

 

ECCLESTONE, ‘CONTRO CRISI PRONTO A STRAPPARE I CONTRATTI’

‘SCUDERIE LEADER SONO PRONTE A BLOCCARE L’INTERO SISTEMA’

‘Per uscire dalla crisi sono pronto a strappare tutti i contratti, ma non so come fare fare: le norme bloccano tutto’. Il boss della Formula 1, Bernie Ecclestone, parla della crisi finanziaria di molti piccoli club e che ha messo già fuori causa Marussia e Caterham. E si è anche detto convinto che le quattro scuderie leader sono pronte a bloccare l’intero sistema per evitare una distribuzione finanziaria a loro meno favorevole.

(by ANSA)

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img