lunedì 14 Giugno 2021
lunedì, Giugno 14, 2021
spot_img

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 29/10/2014

VIOLANTE RINUNCIA ALLA CONSULTA, ‘DERIVA OFFENDE ISTITUZIONI’

‘SIGNORE E SIGNORI DEL PARLAMENTO, POLITICA TORNI AUTOREVOLE’

“Deriva che offende l’autorevolezza delle istituzioni e la dignità delle persone”. Lo scrive Luciano Violante in una lettera ai “Signori e Signore del Parlamento” per annunciare la sua rinuncia alla corsa per la Consulta. Nella missiva, in prima pagina sul Corriere, invita a “scegliere altra personalità ritenuta più idonea ad ottenere il consenso necessario”, perché va restituita alla politica “l’autorevolezza che le spetta in una democrazia funzionante”. Se necessario per superare lo stallo, domenica scorsa il premier Renzi aveva detto sì a un nome diverso da Violante, in presenza di condizioni politiche.

 

RICATTO DELLA MAFIA ALLO STATO, LE RISPOSTE DI NAPOLITANO

LA MAGGIORANZA PLAUDE AL PRESIDENTE, M5S ATTACCA, FREDDA FI

Il presidente Napolitano ieri è stato sentito per tre ore al Quirinale nell’ ambito del processo sulla presunta trattativa Stato-mafia. Il capo dello Stato, che ha risposto a tutte le domande davanti alla Corte d’Assise di Palermo, ha escluso d’aver mai saputo di “accordi indicibili”. Per il pm Di Matteo è stato confermato l’aut aut posto dalla mafia alle istituzioni. Soddisfatto il procuratore: piena collaborazione. Il Quirinale sollecita rapida trascrizione degli atti e massima trasparenza. La maggioranza blinda Napolitano, il M5S attacca, fredda Fi.

 

ISIS ATTACCA GIACIMENTO DI GAS IN SIRIA, UCCISI 30 SOLDATI

ESERCITO LIBERO PASSA DALLA TURCHIA DIRETTO A FRONTE KOBANE

I jihadisti dell’Isis hanno attaccato un giacimento di gas nella zona di Homs, in Siria, uccidendo 30 uomini dell’esercito del regime siriano. Lo riporta la tv panaraba Al Arabiya citando l’Osservatorio siriano dei diritti umani. Il giacimento di al Shaer era stato riconquistato dall’esercito siriano a luglio

dopo cruenti combattimenti. Intanto, uomini dell’ Esercito libero siriano sono entrati in Siria

 

RAZZO ESPLODE AL LANCIO, ANOMALIA CATASTROFICA PER LA NASA

NESSUNA VITTIMA, PORTAVA RIFORNIMENTI PER STAZIONE SPAZIALE

Un razzo, senza personale a bordo ma solo con rifornimenti per la Stazione Spaziale Internazionale, è esploso 6 secondi dopo il lancio. E’ successo in Virginia, negli Stati Uniti. Le cause dell’incidente non sono ancora note. Il lancio sarebbe dovuto avvenire lunedì ma era stato posticipato per la presenza di una nave a largo nell’Atlantico nell’area di sicurezza per il volo. L’agenzia spaziale russa si è detta pronta a rifornire d’urgenza la stazione spaziale.

 

UCCIDE NELLA NOTTE MOGLIE A TERNI, POI SI PRESENTA IN CARCERE

ARRESTATO 66ENNE. LEI, 36 ANNI,ACCOLTELLATA FORSE PER GELOSIA

Forse dei motivi passionali dietro il delitto che si è consumato nella notte a Terni, quando un pensionato di 66 anni ha ucciso con due coltellate la moglie di 36, consulente legale, per poi presentarsi al carcere della città umbra dicendo “ho ucciso mia moglie”. Nell’abitazione c’erano anche i due figli della coppia che in quel momento dormivano e non si sarebbero accorti di nulla. L’uomo è stato arrestato per omicidio volontario.

 

GROSSA FRANA NEL CENTRO DELLO SRI LANKA, 300 INTRAPPOLATI

COLATA FANGO PIOGGE MONSONICHE INVESTE 120 VILLETTE,VITTIME

Almeno 300 persone intrappolate sotto una grossa frana nel centro dello Sri Lanka. La colata di fango, causata da piogge monsoniche, ha investito in un’area di circa 2 chilometri 120 villette e tre complessi governativi. Finora sono stati recuperati otto corpi. Numerosi i dispersi.

 

 

MEDIOLANUM: FININVEST CHIEDE A DORIS SCIOGLIMENTO DEL PATTO

LAVORA A IPOTESI TRUST, AD PROSEGUA CONFRONTO CON BANKITALIA

Il cda di Fininvest ha dato mandato all’amministratore delegato Cannatelli “di concordare con FinProg Italia Sapa di Ennio Doris & C la formalizzazione dello scioglimento anticipato e consensuale del patto di sindacato Mediolanum”. Lo si legge in una nota. Fininvest lavora all’ipotesi di conferire in un trust la quota eccedente il 9,9% del capitale di Mediolanum che, su richiesta di Bankitalia, dovrà essere alienata. Il cda ha dato mandato all’ad di proseguire nel confronto con via

 

COCAINA NASCOSTA NEL SERBATOIO DEL TIR CON VASI COMUNICANTI

40 ARRESTI, SEQUESTRI PER 30 MILIONI. DROGA DA SPAGNA-OLANDA

Il serbatoio di un tir con vasi comunicanti azionabili elettronicamente, uno per la cocaina e l’ altro per il gasolio, in maniera tale da eludere i controlli dei cani antidroga, facendo se necessario far confluire carburante nello scomparto dove la droga imbustata era sistemata. E’ un sistema scoperto durante le attività investigative che hanno portato ad un blitz antidroga dei carabinieri di Napoli con una quarantina di arresti e il sequestro di beni per 30mln. Sequestrati circa 600kg di stupefacenti.

(by ANSA)

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img