[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”X1CVi5IAM-c” tiny=”yes”]

STRAMBINO – Ha finto di aver bisogno di aiuto per rapinare un automobilista.

È accaduto a Romano Canavese, lungo la Strada Provinciale 56.

Un senegalese di vent’anni, ospite della Comunità Pollicino, mentre era a bordo della sua carabbicicletta, ha finto di avere bisogno di aiuto. Un artigiano canavesano, accogliendo la sua richiesta di aiuto, si è avvicinato ma è stato subito minacciato dal ciclista che, puntandogli un attrezzo acuminato, si è fatto consegnare il cellulare per poi darsi alla fuga.

La vittima, rivoltasi ai Carabinieri, ha fornito gli elementi utili agli investigatori per rintracciare il rapinatore che, arrestato dai Carabinieri della Stazione di Strambino, è stato poi sottoposto agli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.