mercoledì 12 Maggio 2021

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00

CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 – 03/09/2014

RIFORME, IL GIORNO DELLA SCUOLA, 150 MILA ASSUNZIONI IN 2015

RENZI,PROF FATEVI VALUTARE. PIU’INGLESE PER NON FARE COME ME

Un ‘patto educativo’, con un confronto da fare tutti insieme e non una riforma calata dall’alto. Renzi illustra le sue proposte sulla Scuola, chiedendo anche di cambiare le regole del gioco. Nelle linee guida un piano straordinario per assumere 150mila docenti a settembre 2015, e dal 2016 si diventerà prof di ruolo solo per concorso. Stop alle supplenze: si prevede di garantire un team stabile per coprire cattedre vacanti. E scatti in base al merito: “assumiamo precari ma i prof si facciano valutare”, dice Renzi, che sollecita l’insegnamento dell’ inglese come lingua madre “per evitare di parlarlo come lo parlo io”. E alternanza Scuola-Lavoro obbligatoria negli ultimi 3 anni degli istituti tecnici e professionali.

 

RENZI: TAGLI 20 MILIARDI,RISORSE A ISTRUZIONE. CONFERMO BONUS

SU LAVORO SUPERARE TABU’. COTTARELLI RESTI. NESSUN RIMPASTO

Renzi a tutto campo anche in due interviste al Sole24ore e a Rtl. Al quotidiano spiega che i tagli per la spending saranno non di 17, ma di 20mld, per liberare risorse per istruzione e ricerca. Sugli 80 euro non si torna indietro, piuttosto si cercherà di allargarlo. Si rispetterà il 3%, ma con una flessibilità nella tempistica del Fiscal compact e senza una manovra. Cottarelli resti, parlare di rimpasto “fantapolitica”. Con Rtl Renzi critico con “certi capitalisti italiani del salotto buono che hanno finto di fare investimenti”. E sul lavoro non bastano regole, servono investimenti, inoltre “non si può continuare a vivere di totem ideologici e tabù”.

 

UCRAINA: KIEV, ACCORDO POROSHENKO-PUTIN PER UNA TREGUA

PER CREMLINO ‘PASSI’ PER CESSATE FUOCO. SPRINT IN BORSA

Secondo Kiev, il presidente ucraino Petro Poroshenko e il leader del Cremlino Vladimir Putin si sono accordati nella telefonata odierna per un “cessate il fuoco permanente” nell’Ucraina orientale. Il Cremlino conferma specificando che i due leader ‘si sono accordati in gran parte’. La tensione intanto è sempre alta: l’Ue sta studiando nuove sanzioni contro Mosca. E secondo il Financial Times spunta anche l’ ipotesi di boicottare i Mondiali di calcio 2018 in Russia. Intanto si ha notizia della morte di un fotografo dell’agenzia di stampa russa Ria Novosti: dato per scomparso dal 5 agosto, è morto nei combattimenti di Donetsk. Kiev fa sapere, raggiunto accordo con Putin per un cessate il fuoco.

 

IRAQ: OBAMA INVIA ALTRI 350 MILITARI, SONDERÀ ALLEATI NATO

PER AZIONI CONTRO ISIS. ITALIA: L’INTERVENTO SIA PIÙ DECISO

All’ indomani della notizia della nuova decapitazione di un reporter americano e delle minacce dell’Isis di nuove uccisioni di ostaggi, Obama autorizza l’invio di altri 350 militari in Iraq. Un nuovo raid aereo Usa distrugge 16 veicoli armati degli islamisti, e alla vigilia del vertice in Galles la Casa Bianca fa sapere che gli alleati Nato saranno consultati su ulteriori azioni di lotta all’ Isis. Il premier Renzi sollecita un intervento più deciso in Siria-Iraq: “non si può assistere a un genocidio come quello in atto”, sostiene.

 

CALA PMI ITALIA MANIFATTURA-SERVIZI, INDICA CONTRAZIONE

INDICE A 49,9 PUNTI AD AGOSTO. EUROZONA VA GIU’ A 52,5

Di nuovo in contrazione l’attività manifatturiera e dei servizi in Italia. Il relativo indice Pmi composito, calcolato da Markit Economics, è sceso ad agosto a 49,9 punti da 53,1 di luglio. L’indice Pmi servizi precipita a 49,8 da 52,8 contro stime per un calo a 52 punti. La soglia dei 50 punti fa da spartiacque tra espansione e contrazione. Rallenta più del previsto anche l’attività nell’eurozona ad agosto, con l’indice composito sceso a 52,5 punti da 53,8 di luglio. E’ il livello più basso da dicembre 2013. Le stime erano per un calo a 52,8.

 

FRANCIA: LA TRIERWEILER TRADITA, ‘HOLLANDE VUOLE TORNARE’

‘CROLLATA QUANDO HO SAPUTO. IO GELOSA? ANCHE MICHELLE OBAMA’

Dice che Francois Hollande le manda “fino a 29 sms d’amore al giorno” e vuole tornare con lei, quale che sia il prezzo che dovrà pagare. Parla l’ex premiere dame, Valerie Trierweiler negli estratti del suo libro choc in cui racconta il tradimento del marito con l’attrice Julie Gayet: “quando ho saputo, sono crollata, ho preso il sacchetto dei sonniferi e lui l’ha strappato…”. C’è anche l’episodio del selfie di Obama con la premier danese ai funerali di Mandela: “Osservo il volto di Michelle” e “mi rallegro di non essere l’unica gelosa”. E un glaciale incontro a tre alla stessa tavola Hollande, Ségolène Royal (ex compagna di questi) e lei.

 

PRECIPITA DA MONTE ROSA, MORTO ALPINISTA ITALIANO 61ENNE

INCIDENTE A QUOTA 4.500 SU VERSANTE SVIZZERO DURANTE DISCESA

Un alpinista italiano di 61 anni è morto precipitando sul versante svizzero del massiccio del Monte Rosa. La cordata, che era salita sulla Punta Dufour (4.634 metri), era composta da una guida italiana e da due alpinisti.Durante la discesa, lungo una cresta a 4.500 metri di quota tra punta Dufour e la Punta Est, l’ultimo del gruppo è caduto per alcuni metri ed è morto sul posto. L’incidente, rende noto la polizia cantonale del Vallese, ieri verso le 11.30.

 

(by ANSA)

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img