CRONACA – NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00

DELRIO, NESSUN INTERVENTO SULLE PENSIONI, NO A NUOVE TASSE

ANGELETTI AVVERTE RENZI, PUO’ FARE LA FINE DI LETTA E MONTI

IMU-TASSEIl sottosegretario alla presidenza del Consiglio Delrio torna ad escludere interventi sul fisco e sulle pensioni e ribadisce che le risorse arriveranno dalla spending review. ‘Qualcuno deve aver preso un colpo di calore. Noi siamo quelli che levano le tasse, non quelli che le mettono’, chiarisce Delrio che scommette sull’uscita dell’Italia dal declino e chiede “più ottimismo” perché “la capacità nostra di fare c’è”. Ma il segretario della Uil Angeletti manda un messaggio al premier: faccia le riforme o rischia di fare la fine di Monti e Letta.

 

FOLEY: MAIL ALLA FAMIGLIA, ISIS SI DICE ‘ASSETATO DI SANGUE’

BUBBICO, PROBLEMA DI SICUREZZA ESISTE, CI SENTIAMO ESPOSTI

ISIS“Quanto a lungo la pecora seguira’ il pastore cieco?”: comincia cosi’ la e-mail alla famiglia Foley con cui lo Stato islamico (Isis) ha annunciato il 12 agosto che avrebbe eseguito “l’esecuzione” del giornalista americano. Il GlobalPost, la testata con cui collaborava il reporter, ha diffuso il testo con l’autorizzazione della famiglia. Si tratta di un “messaggio al governo americano e al suo popolo di cittadini-pecore” in cui gli islamici si dicono “assetati del vostro sangue”, minacciano che gli Usa “pagheranno il prezzo dei bombardamenti” e accennano alla richiesta di riscatto per Foley. Il viceministro all’Interno Bubbico avverte: “Un problema sicurezza esiste a livello internazionale. Ci sentiamo particolarmente esposti”.

 

SCONTRO TORNADO: IN CORSO RICERCHE SU COLLI VICINO ASCOLI

PERLUSTRAZIONI ANCHE NELLA NOTTE, SI CERCANO I DUE DISPERSI

SCONTRO TORNADOSono riprese stamani, alle prime luci dell’alba, a pieno ritmo le ricerche dei due piloti dispersi dopo lo scontro in volo fra due Tornado militari nei cieli sopra ad Ascoli Piceno il 19 agosto. Le perlustrazioni sono andate avanti anche tutta la notte, ma a ranghi ridotti. Sul luogo, una cinquantina di ettari di area boschiva tra Ascoli Piceno, Venarotta e Roccafluvione, sono impegnate squadre miste di vari enti e Corpi dello Stato, oltre al personale dell’Aeronautica Militare che collabora sia a terra sia con mezzi aerei. Si cercano anche tutti i frammenti dei due velivoli precipitati e ogni altro materiale che possa essere utile a ricostruire la dinamica dell’incidente.

 

MANIFESTANTI DI NUOVO IN PIAZZA A FERGUSON, CORI E PREGHIERE

FONTI, AGENTE NON HA RIPORTATO FRATTURE. PETIZIONE CONTRO PM

manifestazioni fergusonUn piccolo gruppo di persone è sceso ancora in piazza a Ferguson per protestare pacificamente contro l’uccisione del diciottenne Michael Brown. Il corteo si e’ soffermato sul luogo dove il giovane e’ stato colpito a morte, lasciando fiori e messaggi di cordoglio per la famiglia. Fonti dell’inchiesta hanno riferito intanto che l’agente che ha sparato, Darren Wilson, non ha riportato nessuna frattura alla cavita’ oculare come era stato riferito per convalidare l’ipotesi che il giovane ucciso avesse picchiato il poliziotto. Una petizione online per far rimuovere dal caso il pm Bob McCulloch, considerato troppo vicino al Dipartimento di polizia, ha raggiunto le 70mila firme.

 

SIRIA: ONU, OLTRE 191.000 MORTI IN 3 ANNI E MEZZO DI VIOLENZE

BAN: FERMARE CATASTROFE UMANITARIA, MINACCIA PACE E SICUREZZA

SIRIASale a oltre 191mila morti, fra i quali almeno 58mila civili, il bilancio di tre anni e mezzo di violenze in Siria, secondo il bilancio fornito dalle Nazioni Unite. A un anno dall’attacco con le armi chimiche nel sobborgo di Ghouta a Damasco, il segretario generale delle Nazioni unite Ban Ki Moon ha parlato intanto di una “catastrofe umanitaria” e di un conflitto che “ha contribuito a condizioni che alimentano la proliferazione del terrorismo”. La Siria, ha aggiunto, “resta una grave minaccia alla pace e alla sicurezza internazionale”.

 

MOSCA ROMPE GLI INDUGI, ‘IN UCRAINA CONVOGLIO DI AIUTI’

CIRCA 32 CAMION SU 280 AVREBBERO GIA’ VARCATO LA FRONTIERA

moscaLa Russia ha deciso di rompere gli indugi e inviare in Ucraina orientale il proprio convoglio umanitario fermo alla frontiera da più di una settimana. Lo fa sapere il ministero degli Esteri di Mosca sostenendo che “tutti i pretesti” di Kiev “per ritardare l’invio degli aiuti si sono esauriti”. Secondo Itar-tass sono già entrati in territorio ucraino 32 dei circa 280 camion del convoglio.

 

EBOLA: COORDINATORE ONU, ESSERE PRONTI A FIAMMATA EPIDEMIA

CONGO,13 MORTI PER FEBBRE EMORRAGICA DI ORIGINE INDETERMINATA

ebola 2Il coordinatore dell’Onu contro il virus ebola, David Nabarro, arrivato ieri sera in Liberia nell’ambito di un tour nei paesi colpiti dal virus ebola, teme una fiammata dell’epidemia e invita a tenersi pronti per poterla affrontare. Nel nordest della Repubblica democratica del Congo, dove il virus ebola fu scoperto nel 1976, si registrano intanto 13 morti per una febbre emorragica “di origine non determinata” dall’11 agosto.

 

(by ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here