Foto di Asianews

CINA – Sessantacinque morti e un centinaio di persone ferite nella Cina orientale in seguito all’esplosione avvenuta in una fabbrica di spray per pulire automobili.

Foto di Asianews
Foto di Asianews

È accaduto in uno stabilimento della Zhongrong Plantig a Kushan, provincia del Jiangsu. La fabbrica fornisce tra gli altri General Motors e altre compagnie occidentali. A provocare l’ esplosione, secondo prime informazioni, potrebbe essere stato uno scaldabagno surriscaldato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here