MOSCA – Almeno dieci morti e 95 feriti e scene di panico fra i passeggeri nel tunnel della metropolitana di Mosca per la paura di un nuovo attentato come quello che fece 38 morti nel 2010. E’ il bilancio del deragliamento di un convoglio della linea blu avvenuto per 200 metri alla stazione di Slavyansky Bulvar. A deragliare, senza capovolgersi, tre vetture, pare a causa di una caduta della tensione elettrica. Sul posto tre elicotteri, una ventina di ambulanze e numerosi soccorritori, anche per assistere ed evacuare passeggeri rimasti intrappolati nei vagoni nel tunnel.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here