[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”cp24vJrV0AA” tiny=”yes”]

CUNEO – Valter Giordano, il professore di Saluzzo arrestato l’estate scorsa con l’accusa di aver avuto relazioni sessuali con due allieve minorenni, ha patteggiato due anni davanti al gup di Cuneo Carlo Gnocchi.

saluzzoL’insegnante ha rinunciato, nell’ambito dell’accordo con il giudice, alla libertà condizionale. Sconterà la condanna residua nella comunità di recupero di Savigliano, dove si trova da quasi un anno. Il caso, che fece molto scalpore, emerse dalle intercettazioni telefoniche disposte dai carabinieri nell’ambito di una inchiesta sul suicidio di alcuni allievi dello stesso liceo. Le minorenni coinvolte nella vicenda hanno confermato di avere avuto per diverso tempo relazioni sessuali con il loro insegnante. Il professore venne arrestato con l’accusa di violenza sessuale con abuso di autorità.. Il patteggiamento è stato accettato dopo l’accordo sul risarcimento con le vittime e con Telefono rosa. Non è stata resa nota l’entità della somma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here