ECONOMIA – La spesa delle famiglie torna indietro di 10 anni: con una media di 2.359euro al mese per nucleo, l’Istat segnala un calo del 2,5% rispetto all’anno scorso, con livelli più bassi da dieci anni, nel 2004 la spesa media era di 2.381euro. Le famiglie che hanno ridotto di più i loro consumi sono quelle operaie e le coppie con due figli, in calo del 5,9% e del 4,4% sul 2012. Il 65% delle famiglie riduce la qualità o la quantità di cibo acquistato. La spesa alimentare resta stabile (da 468 euro a 461), ma cala l’acquisto di carne (-3,2%).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here