ECONOMIA – Rispetteremo la regola del 3% dice il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan al Corriere, in vista della riunione dell’Ecofin di martedì. “Le riforme le stiamo facendo, la flessibilità che chiediamo è già nelle regole” osserva il ministro che punta l’attenzione sulla ‘misurabilità’ delle riforme. Padoan esclude una manovra correttiva e sulle privatizzazioni spiega che è al vaglio l’ipotesi di cedere altre quote Eni ed Enel.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here