CRONACA – Un vero e proprio tesoro fatto di diamanti, denaro e orologi preziosi è stato trovato in un’abitazione, in provincia di Frosinone, nella disponibilità di Silvio Fanella, l’uomo ucciso ieri a Roma. Le perquisizioni sono state eseguite dai Carabinieri del Ros che con gli uomini della squadra Mobile si stanno occupando del caso. Nel sottotetto sono state trovate 34 bustine contenenti diamanti, 284 mila dollari in contanti e 118mila euro, 5 orologi preziosi tra cui un Rolex con diamanti incastonati. Secondo chi indaga Fanella sarebbe stato il cassiere del gruppo riconducibile all’imprenditore Gennaro
Mokbel.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here