VERCELLI – Un gruppo di madri preoccupate a causa di diversi episodi di spaccio che avvenivano nel loro piccolo paese di Quinto Vercellese, hanno allertato la polizia.

DROGALe forze dell’ordine, dopo controlli e appostamenti, hanno arrestato due diciannovenni di Chivasso per concorso in detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e porto abusivo di arma clandestina. I due spacciatori sono stati fermati mentre vendevano droga ad un pregiudicato della zona; nella perquisizione della casa in cui i due giovani abitavano insieme, gli agenti della Squadra mobile hanno trovato 1,5 chili di marijuana, 100 grammi di cocaina ancora da tagliare, una pistola con quattro colpi, con matricola abrasa, un bilancino di precisione e 2.560 euro in contanti. La droga, venduta al dettaglio, avrebbe fruttato circa 40 mila euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here