CUORGNÈ – Il Rotary Club Cuorgnè e Alto Canavese presieduto da Tomaso Ricardi di Netro, per il secondo anno consecutivo, ha consegnato nelle mani del Sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto, e all’Assessore con deleghe alle Politiche Sociali, Lino Giacoma Rosa, il “Contributo Bontà”.

Cuorgnè Pezzetto“Un piccolo ma importante aiuto, che rientra in una serie di iniziative a carattere sociale che il Rotary da sempre promuove” ha commentato il Presidente Ricardi di Netro; “Un ringraziamento particolare agli amici rotariani, – ha aggiunto Pezzetto – e al Presidente Tomaso Ricardi di Netro, per questo gesto concreto che in un momento di così grande criticità vale doppio e che si inserisce a pieno titolo nel percorso per una Cuorgnè più solidale”.

Lino Giacoma Rosa ha sottolineato che, nel mese di dicembre, grazie a Specchio dei Tempi, l’Amministrazione ha dato un contributo economico ad alcune famiglie di anziani in seria difficoltà economica. “Adesso, grazie al contributo del Rotary, abbiamo pensato alle famiglie più giovani, che vivono anch’esse momenti di indigenza”.

Nella giornata di venerdì 10 gennaio, cinque giovani famiglie, selezionate dagli uffici delle politiche sociali in base a criteri di reali difficoltà, hanno ricevuto un assegno da 300 euro. “Un piccolo ma utilissimo gesto, – conclude il primo cittadino – per una comunità come quella Cuorgnatese, che si dimostra ancora una volta solidale.”